Crea sito

CREMA CHANTILLY

Crema chantilly molto spesso si pensa che sia composta da crema pasticcera e panna montata ma invece ho scoperto ultimamente che è formata solamente da panna montata con zucchero a velo e vaniglia e che solo noi in Italia pensiamo che sia con la crema pasticcera che invece si chiama crema diplomatica. E’ una preparazione molto molto semplice da fare e perfetta per le MILLEFOGLIE oppure per gli SPORCAMUSS ma anche per farcire pasticcini e BIGNE‘. Quasi sempre è aromatizzata con la vaniglia e non con la vanillina quindi mi raccomando, soprattutto se la userete per farcire una torta o addirittura da mangiare da sola non mettete la vanillina. Siate onesti…anche voi come me eravate convinti che la crema chantilly fosse panna con crema e lo avete scoperto solo adesso? Fatevi perdonare e rimediate subito preparandola dai…ora vi spiego come fare. Ah… Non perdete le dirette in pagina (QUI)
E ora…
Beh, allacciate il grembiule…!
Lulù

CREMA CHANTILLY
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

Preparazione

  1. Incidete la bacca di vaniglia e con la punta di un coltellino prelevate la metà dei semini interni.

  2. Mettete la panna molto fredda di frigo in una ciotola o in un recipiente stretto e dai bordi alti.

  3. Unite alla panna i semini della bacca di vaniglia e mescolate.

  4. Iniziate a montare la panna con uno sbattitore elettrico a bassa velocità per 5 minuti circa.

  5. Spegnete lo sbattitore, setacciate lo zucchero a velo e unitelo alla panna aromatizzata alla vaniglia.

  6. Riprendete a montare la panna con lo sbattitore elettrico ancora per qualche minuto e ad alta velocità fino a che avrete la panna ben montata e omogenea ma ancora cremosa.

  7. A questo punto la vostra crema chantilly sarà pronta per essere utilizzata come farcitura per torte o pasticcini oppure come crema al cucchiaio.

  8. VARIANTI E CONSIGLI

    Potete sostituire l’interno della bacca di vaniglia con vanillina o con scorza grattugiata di un limone.

  9. Se ti è piaciuta questa ricetta forse potrebbero interessarti anche la CREMA DIPLOMATICA oppure la CREMA PASTICCERA o anche la CREMA PASTICCERA FURBA.

Conservazione

La crema chantilly si conserva in frigo fino al giorno dopo.
Seguimi sulla pagina facebook cliccando QUI e non perderai nessuna ricetta. Torna alla HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.