Crea sito

PASTA con CAVOLFIORE GRATINATA AL FORNO senza besciamella

PASTA con CAVOLFIORE GRATINATA AL FORNO senza besciamella, gustos e semplicissima da preparare. Piace molto anche ai bambini che non amano questo ortaggio. Senza besciamella, croccante sulla superficie grazie alla gratinatura del forno, morbida e filante grazie alla mozzarella ed al formaggio filante.
Una sorta di pasta ncasciata al cavolfiore ma piu’ semplice e leggera. Una pasta al forno che è possibile cucinare con anticipo e da scaldare prima di portare a tavola. Prova ad aggiungere un pò di pancetta o funghi porcini (o entrambi), per una versione ancora più ricca e gustosa.
Orecchiette con tonno, cavolfiore e pinoli
Zuppa di ceci e cavolfiore
Vellutata di patate e cavolfiore con fontina

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la PASTA con CAVOLFIORE GRATINATA AL FORNO senza besciamella:

  • 420 gpasta (corta, tipo conchiglie o rigatoni)
  • 1cavolfiore (medio)
  • 200 gmozzarella
  • 250 gfontina (o caciotta, provola, scamorza)
  • 30 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 30 gpinoli
  • 3 cucchiaipangrattato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Strumenti

  • Ciotola
  • Teglia
  • Pentola

Preparazione della pasta cavolfiore in forno:

  1. Pulisci il cavolfiore: taglialo a pezzetti non troppo grandi e sciacqualo sotto l’acqua. Riempi una pentola di abbondante acqua salata e metti il cavolfiore a lessare per una decina di minuti. Poi, quando l’acqua bollirà, versa la pasta e cuoci e scola molto al dente (tieni via un pò dell’acqua di cottura).

  2. In una ciotola capiente metti la fontina e la mozzarella tagliate a pezzetti piccoli. Spolverizza un pò di pepe e di noce moscata e metà del formaggio grattugiato e metà dei pinoli.

  3. Scola la pasta con il cavolfiore ed aggiungila al resto, nella ciotola.

  4. Bagna una teglia piccola con dell’olio, poi versa la pasta. Aggiungi poca acqua della cottura.

  5. Spolverizza sulla superficie il pangrattato, il formaggio ed i pinoli restanti. Versa un filo d’olio ed inforna a 200° per circa 20 minuti. Servi ancora calda e filante. Oppure lascia raffreddare e poi scalda prima di servire.

Rossella consiglia:

Consigli: Fai cuocere qualche minuto al grill prima di spegnere ed estrarre dal forno.

Varianti: Aggiungi della pancetta o dei funghi per una versione ancora piu’ gustosa.

Seguimi su:

FACEBOOK

INSTAGRAM

PINTEREST

TWITTER

YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.