Crea sito

Spiedini di petto di pollo al curry

Gli spiedini di petto di pollo al curry sono un modo originale per preparare questo tipo di carne bianca che, spesso, viene un po’ a noia perché si pensa sempre alla solita fettina alla griglia.

Invece, esistono numerosi metodi di cottura che la rendono gustosa e sfiziosa. Io, ad esempio, vi propongo gli spiedini che sono sempre molto apprezzati, soprattutto dai bambini.

La carne bianca di pollo contiene pochi grassi e colesterolo ed ricca di sostanze nutritive essenziali, come proteine nobili, vitamine e minerali (zinco, rame, ferro, ecc.).

In Italia, si consuma più pollo che pesce e legumi; 7 italiani su 10 lo consumano 2-3 volte alla settimana e il 99% di quello consumato proviene da allevamenti italiani.

Quando acquistiamo polli, galli e galline (e le uova) dobbiamo far attenzione all’etichetta che indica il metodo di allevamento: allevati in gabbia, a terra, all’aperto o in agricoltura biologica.

Per garantire il benessere animale è sempre meglio preferire polli allevati all’aperto, ai quali viene garantito uno spazio di vita sufficiente per razzolare, la loro attività principale durante la giornata.

Da un punto di vista alimentare, ancora meglio è acquistare animali provenienti da allevamenti biologici che lasciano uno spazio ancora maggiore di quelli all’aperto agli animali ma, soprattutto, garantiscono mangimi biologici e cure che eliminano quasi completamente gli antibiotici.

Se avete voglia di provare una ricetta velocissima e un po’ diversa, questi spiedini potrebbero fare al caso vostro.

Spiedini di pollo al curry
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura6 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gPetto di pollo
  • Succo di un limone
  • Sale
  • Curry
  • Olio EVO

Strumenti

  • Spiedini
  • Tagliere
  • Coltello
  • Contenitore
  • Padella
  • Spremiagrumi

Preparazione

  1. Spiedini di pollo al curry

    Tagliare sul tagliere il petto di pollo a piccoli filetti.

    Metterli a marinare per 10 minuti in un contenitore nel succo di limone spremuto.

    Sgocciolare i filetti e infilzarli per il lungo negli stecchi per spiedini. Spolverizzare con il curry.

    Cuocerli circa tre minuti per lato in una padella antiaderente bollente, unta con un filo d’olio.

    Attenzione: i tempi di cottura dipendono dallo spessore dei filetti di pollo.

    Servire gli spiedini caldi dopo averli salati.

    ç

Altre ricette

Nel blog potete trovare anche: spiedini di gamberi, polpette di vitella al limone, scaloppine al limone, polpettine di pollo e patate.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.