Crea sito

Spiedini di frutta fresca

Gli spiedini di frutta fresca sono una preparazione velocissima ma esteticamente d’effetto che fa sempre piacere, a colazione, a merenda o a fine pasto.

Un modo originale per gustare la frutta e farla mangiare anche ai bambini, magari abbinando gli spiedini a della crema al cioccolato o ad altre salse per aumentarne la golosità.

Sono molto adatti da proporre nelle feste e nei buffet in piedi perché sono comodi da mangiare senza sporcarsi e molto festosi (si possono abbinare i colori in mille modi…). Infine sono molto più leggeri e salutari di altri dolci.

Naturalmente è importante che la frutta sia freschissima e selezionata. Questo vale per tutti gli ingredienti delle nostre ricette, ma è indispensabile con frutta e verdura che spesso mangiamo crude.

Cercate di comprare frutta biologica e di piccoli produttori locali e vedrete, il sapore sarà imbattibile anche in una ricetta semplice e carina come questa!

Naturalmente li potete fare in ogni stagione con la frutta fresca che avrete a disposizione. Date sfogo alla vostra fantasia e buon divertimento!!!!

Spiedini di frutta fresca
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Limone
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 500 gFrutta mista di stagione

Strumenti

  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Ciotola
  • Spiedini
  • Spremiagrumi

Preparazione

  1. Spiedini di frutta fresca

    Lavare bene la frutta sotto l’acqua corrente.

    Sbucciare la frutta che avete scelto e tagliarla a cubetti non troppo piccoli. Lasciare interi i frutti di bosco. Le fragole, invece, dipende dalla loro grandezza.

    Mettere tutto in una ciotola.

    Spremere il limone e mescolare il succo allo zucchero fino a che non risulta ben sciolto.

    Condire con il succo preparato la macedonia di frutta. Il limone impedirà che la frutta diventi scura.

    Infilzare i pezzi di frutta sugli spiedini di legno. Potete farlo in modo casuale oppure con un ordine ben preciso per farli tutti uguali.

    Potete servirli in un contenitore colorato o infinzarli in mezzo melone, pompelmo, anguria…

    Risultato delizioso e d’effetto assicurato!

Altre ricette

Idea alternativa! Per le stagioni più fredde si possono fare caramellati con lo zucchero di canna e servire leggermente tiepidi. Quindi un piatto per ogni stagione, non più solo estivo!

Se ami la frutta puoi provare le mie ricette con estratti di frutta: Estratto di fragole, kiwi e arancia, Estratto di melagrana, zenzero e mela oppure la mia Macedonia di stagione.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, Facebook, Instagram, Pinterest, Twitter e Telegram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.