Barrette di frozen yogurt ai frutti di bosco

Le barrette di frozen yogurt ai frutti di bosco sono una fresca e sana merenda estiva. In genere non mi lascio tentare dalle mode food del momento ma in molti quest’estate hanno postato sui social foto talmente invitanti di questo dessert che mi sono lasciata convincere anche io a preparare la versione casalinga.

Il frozen yogurt nasce nel New England negli anni Settanta su iniziativa della H.P. Hood, società americana specializzata in prodotti caseari. Diventa poi famoso negli anni Ottanta e Novanta fino a raggiungere il 10% del mercato dei dessert surgelati.

La ricetta per preparare le barrette in casa è davvero molto semplice. Servirà yogurt greco (intero, magro, bianco o alla frutta) un pò di miele per dolcificare, frutti di bosco e cocco grattugiato.

Ideale per una pausa rinfrescante, fa anche bene alla salute grazie alla frutta e ai fermenti lattici presenti nello yogurt.

Ci sono tutti gli ingredienti per mettersi al lavoro… bastano 5 minuti e il tempo di riposo in freezer. 😉

Barrette di frozen yogurt ai frutti di bosco
Barrette di frozen yogurt ai frutti di bosco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Porzioni8/12 barrette
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaAmericana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

500 g yogurt greco
2 cucchiai miele
q.b. frutti di bosco
q.b. cocco grattugiato (rapè)

Strumenti

Carta forno
Teglia
Cucchiaio
Coltello
Colino
Carta assorbente
Ciotola
Pellicola per alimenti

Passaggi

Lavare i frutti di bosco, asciugarli tamponandoli con carta assorbente.

In una ciotola mescolare lo yogurt con il miele.

Foderare una teglia rettangolare (20*30 cm) con carta forno.

Versarvi lo yogurt, stendendolo uniformemente sullo stampo. Cospargere qua e là con i frutti di bosco.

Terminare con una spolverata di cocco rapé.

Ricoprire lo stampo con la pellicola trasparente e mettero a congelare in freezer per almeno 5 ore.

Trascorso il tempo togliere il frozen yogurt dallo stampo, attendere qualche minuto che si ammorbidisca e con un coltello tagliare le barrette.

Conservare quello non mangiate subito in congelatore fasciato nella pellicola trasparente.

Barrette di frozen yogurt
Barrette di frozen yogurt

I mie social

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su  YouTube Facebook,  Instagram,   Pinterest,   Twitter  e Telegram. Ma se preferite la forma cartacea ho pubblicato anche il libro La mia politica in cucina. 

In questo contenuto possono essere presenti uno o più link di affiliazione.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata a Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano Ricci, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino Attila.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.