Crea sito

Plumcake salato alla curcuma

Il plumcake salato alla curcuma è un “pane” aromatizzato, molto appetitoso e originale. E’ ottimo da servire durante i pasti oppure per gli aperitivi o gli antipasti, con salumi, formaggi, sott’aceti o verdure grigliate.

Spesso noi lo portiamo in escursione nel pranzo al sacco.

Per renderlo così gustoso servono pochi e semplici ingredienti: la curcuma, un formaggio tipo taleggio o quartirolo e delle olive denocciolate. Io ho usato le taggiasche.

Approfitto di questa ricetta per parlarvi di un ingrediente che amo moltissimo: la curcuma, una pianta di cui si usa il rizoma.

Viene coltivata in India, in altre zone dell’Asia e in Africa ed è nota per il suo bellissimo colore dorato (vedrete nel plumcake!).

La polvere è usata come tintura naturale per tessuti e come colorante alimentare, nel curry, nella senape, nei formaggi e negli impasti.

La curcuma ha numerose proprietà benefiche per il nostro organismo: antiossidanti, antinfiammatorie, antinfettive, antimicrobiche, epatoprotettive, cardioprotettive, antiartritiche, ecc.

Provatela in questo gustoso plumcake e fatemi sapere!

Plumcake salato alla curcuma
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 70 gParmigiano grattugiato
  • 250 gFarina 00
  • 3Uova
  • 150 mlLatte
  • 50 mlOlio EVO
  • 1/2 cucchiainoSale
  • 1 pizzicoPepe nero macinato
  • 1 cucchiaioCurcuma in polvere
  • 80 gOlive denocciolate
  • 200 gFormaggio tipo Taleggio a dadini
  • 20 gCapperi
  • 1 bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate

Strumenti

  • Ciotola
  • Stampo da Plumcake 24 per 11 cm
  • Leccapentole

Preparazione

  1. Plumcake salato alla curcuma

    Preriscaldare il forno a 180° C statico.

    Mettere in una ciotola il parmigiano grattugiato, aggiungere la farina, le uova, il latte, l’olio EVO, il sale, il pepe e la curcuma.

    Impastare con l’aiuto di un leccapentola.

    Quando l’impasto è liscio e omogeneo senza grumi, unire le olive, i capperi, il formaggio a dadini e il lievito. Mescolare bene.

    Trasferire nello stampo leggermente unto.

    Cuocere in forno caldo per 40/45 minuti.

    Controllare la cottura con la prova dello stecchino. Se lo stecchino uscirà asciutto, vuol dire che è cotto.

    Sfornare e lasciare intiepidire nello stampo.

    Tagliare a fette e servire tiepido o a temperatura ambiente.

Altre ricette

Potrebbero interessarvi anche il plumcake salato, i canapè guarniti come le pizzette e le ciambelline al formaggio.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi su YouTube, su Facebook, su Instagram, su Pinterest, su Twitter e su Telegram.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Renata Briano

Nata ad Genova (GE) nel 1964, è laureata in Scienze Naturali e ha lavorato come ricercatrice presso l'ITD del CNR e presso ARPA Liguria. Dal 2000 al 2010 è Assessore all'Ambiente e allo Sviluppo Sostenibile, Caccia e Pesca della Provincia di Genova. Dal 2010 al 2014 ha ricoperto l'incarico di Assessore all'Ambiente e alla Protezione Civile in Regione Liguria. Dal 2014 al 2019 è stata Europarlamentare e Vicepresidente della Commissione Pesca al Parlamento Europeo. Da settembre 2019 è Food Blogger, dopo aver preso il diploma da "Chef fuoriclasse" presso il Centro Europeo di Formazione. Mamma di Francesco, è sposata con Luciano, scrittore. Non si separa mai dal suo barboncino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.