Pasta con alici, pomodorini e olive

Leggera e molto appetitosa la pasta con alici, pomodorini e olive. Un primo piatto a base di alici fresche, arricchite con ingredienti che ne esaltano il gusto. Perfetto quando si vuole gustare questo prezioso pesce azzurro, abbinato a un primo piatto. Per rendere perfetta la pasta con alici fresche, basterà abbinare un formato lungo e trafilato al bronzo, quindi saranno perfetti gli spaghetti e le linguine. Un tocco di prezzemolo, origano e capperi vi regaleranno un primo aromatico e gustoso.

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:40 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • 320 g Pasta (Spaghetti o linguine)
  • 300 g Alici fresche
  • Uno spicchio Aglio
  • 4 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 12 Pomodorini ciliegino
  • Un cucchiaino Capperi sotto sale
  • 10 Olive nere Greche
  • Un ciuffo Prezzemolo
  • Un pizzico Origano
  • Sale

Preparazione

  1. Pulite le acciughe, privandole della testa e delle interiora. Aprite le a libro ed eliminate la lisca e la coda. Passatele velocemente sotto l’acqua e mettetele a scolare.

    Lavate il prezzemolo, i pomodorini e pelate l’aglio, nel frattempo mettete sotto l’acqua corrente i capperi. Infine private le olive dei boccioli e riducetele a filetti.

  2. Tritate l’aglio, trasferitelo in una larga padella e unite l’olio. Rosolate a fuoco dolcissimo e unite i pomodorini; alcuni tagliati a metà, altri lasciati interi. Spadellate i pomodori facendo perdere l’acqua di vegetazione  e unite le alici.

    Mescolate e spadellate le alici per due minuti e unite i capperi, le olive, l’origano e infine il prezzemolo tritato.

    Aggiustate di sale solo se necessario.

    Nel frattempo portate a bollore l’acqua salata per cuocere la pasta.

     

  3. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, scolatela bene e trasferitela nella padella con il sugo di alici. Spadellate la pasta e servitela ben calda.

Nel tegame sul fuoco sui social

Piaciuta la ricetta? Lasciate un like alla pagina Facebook per rimanere aggiornati sulle nuove proposte!

Qui per tornare alla Home

Precedente Crostatina in vasocottura alla crema di latte condensato e fragole Successivo Ravioli in vasocottura al pomodoro e basilico

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.