Crea sito

Pasta alle olive

Gustosa e velocissima la pasta alle olive! Mentre portiamo a bollore l’acqua, per cuocere la pasta, abbiamo il tempo di preparare un sugo alle olive davvero delizioso e aromatico. Un’idea salva-pranzo, ideale per accontentare amici improvvisi o per soddisfare una voglia improvvisa di un buon piatto di pasta al pomodoro!

pasta+olive+capperi+pomodoro

Pasta alle olive

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di pasta io fusilli lunghi
  • 400 grammi di pomodori pelati San Marzano
  • 20 olive nere greche o Kalamata
  • una manciata di capperi sotto sale
  • una cipolla fresca
  • un piccolo spicchio di aglio
  • due cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • un mazzetto di erbe aromatiche fresche (prezzemolo, basilico, origano)
  • sale
  • peperoncino (facoltativo)

Procedimento:

  1. Portate a bollore l’acqua, salata con mezzo cucchiaio di sale, in una pentola per cuocere la pasta.
  2. Nel frattempo pelate l’aglio e la cipolla e affettateli sottilmente, trasferiteli in una padella capace, unite l’olio e rosolatela a fuoco dolce.
  3. Unite i pomodori pelati e schiacciateli con una forchetta, salate leggermente e fate cuocere per per dieci minuti.  Dissalate i capperi e snocciolate le olive, uniteli al salsa di pomodoro, aromatizzate con le erbe lavate e tritate e il peperoncino.
  4. Cuocete la pasta per il tempo indicato sulla confezione, scolatela ben al dente e spadellatela con il sugo.

Servite ben calda la pasta alle olive e buon appetito! I fusilli lunghi si prestano a essere conditi con questo tipo di sugo ma voi potete scegliere quella che preferite.

Piaciuta la ricetta? Seguitemi nella mia pagina Facebook “Nel tegame sul fuoco“, ogni giorno troverete tante idee veloci, gustose e sane!

Siete in cerca di primi piatti veloci e gustosi?

Qui ci sono gli spaghetti al pesto di pistacchi e tonno, la pasta alle vongole scappate, la pasta zucchine e tonno e la pasta del contadino. Tutti primi piatti velocissimi e gustosi, spesso preparati con ciò che abbiamo in frigo e in dispensa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.