Salsa di fragole

La salsa di fragole è un jolly da giocare su molte ricette, sul gelato, sulle cheesecake o come topping per svariati dolci. Ne vale davvero la pena farla a quantità per averne sempre un po’a disposizione.
Potete rimettere la salsa filtrata sul fuoco e appena raggiunto il bollore versarla,in barattoli sterilizzati, e sigillare bene,quindi capovolgere e tenere in un contenitore avvolti da canovacci e lasciare raffreddare,in questo modo si conserva per mesi, io di solito ne faccio scorte,compro le fragole nel loro periodo di stagione e preparo la salsa per ritrovarla in dispensa anche d’inverno e non rinunciare alla bontà delle fragole,anche d’inverno. L’uso può variare; dal gelato,alla copertura di una cheese-cake, passando per budini e panna cotte, insomma da sbizzarrirci sull’uso direi.

  • DifficoltàBassa
  • Porzioni200 ml
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFragole (pulite)
  • 120 gZucchero (semolato)
  • 1Limone (succo)

Preparazione

  1. scopri la video ricetta qui

  2. per preparare la salsa di fragole, bisogna iniziare dal pulire le fragole, tagliarle a pezzetti e trasferirle in una ciotola, dopodiché otteniamo una purea con un frullatore ad immersione, purea che dovrà essere liscia e omogenea.

    Successivamente andiamo a filtrare questa purea con un passino a maglie strette, ottenendo così una salsa liscia, senza semini e polpa, che andrà trasferita in una capiente padella.

    Per questa cottura abbiamo scelto di utilizzare la padella di Pentole Agnelli della linea Shark skin, proprio per la sua capacità antiaderente ad elevate prestazioni, ed al raggiungimento di temperatura notevolmente più elevate rispetto ad una classica padella antiaderente.

    La salsa unità allo zucchero va portata a bollore, noterete che si formerà una “schiumetta” bianca, che è l’acqua in eccesso, noi dobbiamo far evaporare questa acqua e possiamo velocizzare i tempi, utilizzando la padella giusta ed eliminando questa “schiumetta” con una spatola.

    Quando la salsa sarà di un colore rosso intenso e la “schiumetta” Bianca sarà in percentuale davvero minima la nostra salsa sarà pronta per essere trasferita in vasetti e conservata.

Consigli

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.