FOCACCIA DI PATATE SALENTINA

Detta anche Pitta, la focaccia di patate salentina e’ uno sformato cotto in forno composto da due strati di impasto a base di patate, formaggio, pane grattugiato e uova con un ripieno a base di cipolla soffritta in olio di oliva, sugo di pomodoro, olive, capperi e l’aggiunta di altri ingredienti a piacere.

La focaccia di patate salentina e’ un piatto tipico di cui esistono molte varianti per il ripieno. Si possono aggiungere uova sode, tonno o alici sott’olio, prosciutto e formaggio, verdure a piacere, ogni famiglia si vanta della sua personale ricetta casalinga.

E’ molto semplice da fare e soprattutto gustosa e appetitosa, inoltre la mia ricetta e’ abbastanza ricca di contenuto che sara’ un piacere portarla in tavola. Si puo’ servire calda o fredda, come antipasto o secondo piatto, oppure piatto unico per una scampagnata. E se volete continuare il viaggio culinario in puglia, vi consiglio di provate anche le orecchiette.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1500 g patate
100 g pecorino (grattugiato)
50 g parmigiano grattugiato (o grana padano)
40 g pane grattugiato (piu’ una manciata per ricoprire la focaccia)
2 uova
Qualche ciuffo prezzemolo tritato (fresco)
500 g pomodori (freschi, anche pachino o sammarzano)
50 g olio di oliva
2 cipolle bianche
4 friggitelli (facoltativi )
3 uova sode
40 g olive (denocciolate, nere o verdi)
6 alici sott’olio (facoltative)
30 g capperi
q.b. pepe nero (macinato)

Strumenti

Passaggi

Mentre le patate cuociono in acqua, intere e con tutta la buccia, preparate il pomodoro fritto.

Mettete una casseruola l’olio di oliva e le cipolle affettate fini e fatele ammorbidire per qualche minuto.

Aggiungete al soffritto di cipolla i peperoni friggitelli (facoltativi), ripuliti dai semi interni, e fateli rosolare per 10 minuti. Poi unite anche i pomodori tagliati a pezzi, un pizzico di sale e soffriggete tutto per circa 30 minuti a fiamma media, senza coperchio, il tempo necessario che l’acqua dei pomodori evapori durante la cottura.

Quando le patate saranno cotte, scolatele, sbucciatele e schiacciatele grossolanamente con l’apposito schiacciapatate e mettetele in una capiente ciotola.

Nel frattempo cuocete le 3 uova e fatele sode.

Alle patate schiacciate aggiungete 2 uova intere sbattute, il pecorino e il parmigiano grattugiato, il pane grattugiato, il prezzemolo tritato e il pepe nero macinato.

Impastate il composto per fare amalgamare bene gli ingredienti, assaggiate e all’occorrenza aggiustate il sapore con qualche pizzico di sale.

Oleate una teglia tonda da 28 cm di diametro, oppure una rettangolare, e metteteci meta’ dell’impasto di patate formando il primo strato. Spianatelo bene fino al bordo e livellatelo.

Farcite la focaccia con le uova sode tagliate a fettine, e poi strati di capperi, olive tagliate a fettine o intere, e filetti di alici.

A piacere si possono aggiungere anche altri ingredienti come prosciutto cotto a fettine sottili e cubetti di formaggio.

A questo punto versate sopra la farcitura il pomodoro fritto con le cipolle e i friggitelli.

Spianatelo bene fino ai bordi e ricoprite la focaccia con l’altra meta’ di impasto di patate.

Livellate la superficie della focaccia di patate e spolverateci sopra una manciata di pane grattugiato fino ai bordi.

Preriscaldate il forno a 180 gradi e cuocetela per circa 35/40 minuti, fino a doratura ultimata. Lasciatela intiepidire prima di toglierla dalla teglia e tagliarla.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da melogranierose

Benvenuta/o nella cucina di Melogranierose. In questo blog troverai ricette veloci, semplici e gustose per fare felici tutti a tavola, qualsiasi sia la sua filosofia alimentare. Allacciatevi il grembiule e accendete i fornelli che iniziamo a cucinare !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.