Semifreddo al caffè – Torta gelato veloce

Il SEMIFREDDO AL CAFFè  è una torta gelato facile e veloce. Un dolce freddo, con solo 3 ingredienti: panna, latte condensato e caffè. Pochi ingredienti per ottenere una torta delicata, fresca ed elegante, adatta anche per le occasioni più importanti. Vi serviranno solo 5 minuti per prepararla e sono sicura che piacerà a tutti. Andrà a ruba. Vi assicuro che il suo sapore è dolce al punto giusto e non amaro, anche se contiene il caffè in polvere e non quello liquido, della Moka. Inoltre, è senza uova. A casa mia, ogni volta che la preparo, finisce subito. Potete prepararla anche in anticipo e conservarla in freezer. Non ghiaccia, resterà morbida e cremosa.

  • Preparazione: 5 + raffreddamento Minuti
  • Cottura: 1 Minuto
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 12 porzioni
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

SEMIFREDDO COPPA DEL NONNO

  • 500 g Panna fresca liquida (o vegetale già zuccherata)
  • 175 g Latte condensato (freddo)
  • 6 cucchiaini Caffè in polvere (solubile, tipo Nescafè)
  • glassa al cioccolato o cioccolato fuso (per decorare)

Preparazione

SEMIFREDDO AL CAFFè COPPA DEL NONNO

  1. Per preparare il SEMIFREDDO AL CAFFè  iniziate versando, in un pentolino, 4 cucchiai di panna liquida, non montata.

  2. In questa, fate sciogliere il caffè solubile. Mescolate, fino ad eliminare  i grumi che si formeranno.

  3. Adesso, accendete il fornello del gas e riscaldate il composto. Non fatelo bollire, basteranno pochi secondi di cottura. Dopo, spegnete il fuoco e unite il latte condensato. Mescolate e fate amalgamare bene tutti gli ingredienti tra loro.

    Trasferite la crema ottenuta, in frigorifero e fatela raffreddare qualche minuto.

  4. Nel frattempo, montata la panna rimanente. (Se utilizzate la panna fresca liquida, aggiungete circa 1 cucchiaio di zucchero a velo).

  5. Dopo, aggiungete la panna montata al composto freddo, preparato in precedenza. Incorporatela con movimenti delicati, dal basso verso l’alto per non far smontare il composto. Dovete ottenere una crema spumosa e dal colore omogeneo.

  6. A questo punto, versate il composto al caffè e panna, dentro uno stampo in silicone di 24-26 cm di diametro.

    Se non lo possedete potete utilizzarne uno in alluminio, come quello per fare le ciambelle.  Foderatelo prima,  con della pellicola trasparente. Vi verrà più facile, successivamente, togliere il semifreddo al caffè dal contenitore.

  7. Trasferite il SEMIFREDDO AL CAFFè in freezer per almeno 2 ore. Potete prepararlo anche qualche giorno prima.

  8. Quando dovete servire il SEMIFREDDO AL CAFFè , toglietelo dalla stampo, poggiatelo delicatamente su un piatto da portata. Decoratelo con del cioccolato fuso o della glassa. Arricchitelo con dei chicchi di caffè o delle noccioline tritate.

I MIEI CONSIGLI

Con lo stesso impasto puoi preparare:

LA CREMA AL CAFFè come quella del Bar, oppure, il GELATO CREMOSO 

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Spiedini di peperoni gratinati ripieni di prosciutto e formaggio Successivo Melanzane ripiene alla Siciliana in bianco - Cotte in padella anche Bimby

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.