Crea sito

Polpettone al sugo cotto al forno – Ricetta della nonna

Il POLPETTONE AL SUGO è un secondo piatto ricco e gustoso, dalla consistenza morbida e non asciutta. Un classico piatto della Nonna, perfetto per il pranzo della Domenica, quando tutta la Famiglia si riunisce e si gustano piatti facili e allo stesso tempo gustosi.

Un secondo piatto a base di carne di vitello macinata, ripieno di prosciutto cotto, formaggio e uovo sodo, cotto al forno, con un fondo di cottura denso a base di pomodoro. Preparate il pane per la scarpetta….sarà d’obbligo!

Grazie al TRUCCHETTO DELLA CARTA FORNO il polpettone non si aprirà durante la cottura, ma resterà perfetto.
Potete variare il ripieno in base ai vostri gusti, io ho utilizzato gli ingredienti tradizionali che utilizzava la mia nonna. L’uovo sodo è immancabile nella cucina Siciliana, infatti è presente nella classica PASTA ‘NCASCIATA oppure nella PARMIGIANA IN PADELLA.

Se volete preparare un piatto sfizioso, e non le solite polpette al sugo, questa è la ricetta che fa al caso vostro!

COME SI CONSERVA:
Potete preparare il POLPETTONE il giorno prima e conservarlo io frigorifero, per cuocerlo il giorno dopo. Oppure cuocerlo e conservarlo in frigorifero per circa 3 giorni, oppure surgelarlo per averlo sempre pronto a di disposizione.








  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto del polpettone:

  • 750 gcarne macinata
  • 4uova
  • 170 gGrana Padano (o Parmigiano, grattugiato)
  • 1 cucchiaioprezzemolo tritato
  • 1 spicchioaglio
  • 150 gpangrattato
  • 1 cucchiainosale (scarso)
  • 1tazzina di acqua o latte

Per il ripieno:

  • 130 gprosciutto cotto (5 fette)
  • 100 gprovola
  • 3uova sode

Inoltre:

  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 300 mlpassata di pomodoro
  • 1cipolla
  • 1 bicchierevino rosso
  • 400 mlbrodo (circa)
  • 1 ramettorosmarino

Preparazione

  1. Per preparare il POLPETTONE AL SUGO iniziate dalla preparazione dell’impasto a base di carne:

    Versate, in una ciotola, la carne macinata e insaporitela con: le uova, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, l’aglio schiacciato e il sale. Mescolate e impastate bene con le mani.

    Dopo, aggiungete il pangrattato a poco a poco, fino a formare un impasto asciutto.

    Inumiditelo con un pochino di acqua o latte. In questo modo, il vostro polpettone verrà morbido e non asciutto.

    Quando l’impasto è pronto, stendetelo tra due fogli di carta forno, fino a formare un rettangolo.

  2. FARCITE IL POLPETTONE:

    Adagiate, sulla sfoglia di carne, le fette di prosciutto cotto, la provola a fette ( o a cubetti piccolissimi) e le uova sode affettate.

    Al termine, sollevate la sfoglia e arrotolatela( in modo fitto, aiutandovi con la carta forno), fino a formare un ROTOLO.

    Sigillate bene i bordi del POLPETTONE AL SUGO, per non far fuoriuscire il ripieno durante la cottura.

  3. FORMATE IL POLPETTONE e SOFFRIGGETELO:

    Adesso, con la carta forno formate una “caramella” e con uno spago da cucina chiudete le due estremità.

    Versate, in un largo tegame o in una teglia di alluminio, perfetta per la cottura in forno e sul fornello, dell’olio di semi o di oliva e in questo fate soffriggere il polpettone con la carta forno. Con questo TRUCCHETTO il vostro polpettone non si aprirà mai durante la cottura e resterà perfetto.

  4. SFUMATELO E CONDITELO:

    Quando è pronto e ben soffritto da tutti i lati, adagiatelo su un tagliere ed eliminate con attenzione la carta forno.

    Rimettete il POLPETTONE nella teglia, accendete la fiamma e sfumatelo con un bel bicchiere di vino abbondante.

    Dopo unite: la cipolla a pezzi grossolani e il rosmarino. Fate evaporare il vino e dopo aggiungete il brodo caldo e la passata di pomodoro.

  5. COTTURA:

    Trasferite il POLPETTONE AL SUGO in forno caldo a 190° e fatelo cuocere per circa 40-60 minuti. Il fondo di cottura deve asciugarsi e diventare cremoso.

    Al termine sfornate il POLPETTONE AL SUGO e servitelo a fette, irrorandolo con un pò del suo fondo di cottura.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOK e INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

 vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI ma ricordati ogni giorno di cliccare su “RICHIEDI CONTENUTO DEL GIORNO” per ricevere la ricetta.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.