Crea sito

Pastella per fritti cotti in forno – Per fritti non fritti Anche Bimby

La PASTELLA PER FRITTI COTTI IN FORNO è un impasto jolly per preparare degli ottimi contorni, leggeri e sfiziosi. Con questo impasto, potrete pastellare verdure come zucchine, melanzane, carote, cavolfiori, carciofi, fiori di zucca…. Ma anche, carni e pesci. Il “Fritto non fritto” risulterà croccante e light. Rispetto alle classiche verdure pastellate fritte, con questa pastella gli alimenti risulteranno asciutti e non unti. Ma saranno buoni come quelle cotti in padella. Inoltre la vostra cucina non farà puzza di fritto e voi , mentre dorano in forno, avrete il tempo per dedicarvi ad altre preparazioni. Ricetta con e senza Bimby.

  • Preparazione: 1 Minuto
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: per 1 verdura da pastellare
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 80 g Farina 00
  • 1 Uovo
  • la punta di un cucchiaini Lievito per torte salate
  • 3 cucchiai Olio di oliva
  • 50 ml Acqua
  • verdura a piacere (o carne o pesce)

Preparazione

  1. Preparare la Pastella per fritti cotti in forno è molto semplice.

    Versate in una ciotola la farina e mescolatela con il lievito in polvere. Dopo, aggiungete l’uovo, l’olio di oliva e l’acqua. Adesso, con l’aiuto di una frusta, mescolate e sbattete insieme tutti gli ingredienti, fino ad ottenere un impasto liscio senza grumi.

  2. Se volete preparare la Pastella per fritti cotti in forno con il Bimby: versate nel boccale la farina, il lievito, l’uovo, l’acqua e l’olio di oliva. Mescolate per 10 sec. / vel.4

Come cuocere gli alimenti pastellati?

  1. E’ semplicissimo utilizzare la Pastella per fritti cotti in forno: 

    Tagliate le verdure a bastoncino, oppure preparate delle polpettine con della carne macinata, oppure utilizzate delle code di gambero. Potete “friggere” in forno, molte cose. Lasciatevi ispirare dai vostri gusti!

    Dopo aver preparato l’alimento scelto, passatelo nella pastella preparata. Fatela aderire bene su tutta la superficie. Eliminate quella in accesso.

    Adagiateli, man mano, su una teglia coperta con carta forno. Cuocete le verdure, la carne o il pesce pastellati in forno caldo a 200° per 10 minuti.

  2. Al termine sfornateli e serviteli subito, ancora caldi.

I MIEI CONSIGLI

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.