Crea sito

Come eliminare la puzza di fritto o di fumo in casa – Trucco

Quante volte abbiamo desiderato di poter friggere qualcosa senza, successivamente,  preoccuparci di avere tutta la cucina impregnata di puzza di fritto? A me capita sempre, ma da quando ho scoperto questo metodo non riesco più a farne a meno. Ottimo, anche per eliminare gli odori forti, delle sigarette, dagli ambienti. Per questo, oggi vi svelo il mio metodo per capire

COME ELIMINARE LA PUZZA DI FRITTO O DI FUMO IN CASA

E’ un trucco semplicissimo, economico e veloce. Vi aiuterà a profumare la cucina e gli ambienti circostanti, della vostra casa, in pochissimi minuti. La casa avrà un odore di pulito e di freschezza senza paragoni. Uso diversi metodi, quello con l’ammorbidente, oppure, quello naturale, con l’utilizzo di essenze o spezie. In  base ai vostri gusti potete usare gli ingredienti che vi piacciono di più. Un metodo ottimo, anche, per eliminare la puzza di pesce o di cavolo.

  • Preparazione: 1 Minuto
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni:
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 l Acqua
  • alimenti naturali a scelta: (aceto,limone, alloro, vaniglia, cannella, vanillina, agrumi..etc VEDI SOTTO)
  • OPPURE 30 ml circa di AMMORBIDENTE per il bucato (della profumazione che vi piace.)

Preparazione

  1. Se la puzza è abbastanza forte, puoi far evaporare, in un pentolino a fiamma bassa, dell’aceto di vino, senza l’aggiunta di acqua. In questo modo eliminate la puzza dall’ambiente in pochi minuti, lasciando spazio, però a un odore abbastanza forte. Comunque svanirà in poco tempo.

  2. Spero che i miei metodi per capire COME ELIMINARE LA PUZZA DI FRITTO O DI FUMO in casa vi saranno utili.

     

COME ELIMINARE LA PUZZA DI FRITTO O DI FUMO IN CASA

  1. METODO 100% NATURALE:

    • Per ottenere un profuma ambienti naturale,  versa l’acqua in un pentolino e falla bollire insieme a:
    •  delle stecche di vaniglia (magari quelle già utilizzate per le ricette)
    • di cannella
    • delle scorze di agrumi ( limone, arancia, mandarino, clementino)
    • Con un limone a pezzi
    • Con delle foglie di alloro
    • Con della vanillina e un limone a pezzi

    Sentirete che buon odore di sprigionerà nell’ambiente.

METODO DELL'AMMORBIDENTE

  1. Versate, in un pentolino l’acqua e il detersivo della profumazione che avete scelto. (So che non è un metodo naturale e che molti di voi, storceranno il naso. Ma vi posso assicurare che la quantità dell’ammorbidente è veramente pochissima e che è molto diluito nell’acqua. In questo caso si va a sfruttare la potenza degli olii essenziali contenuti nel prodotto. Se volete, potete utilizzare, in alternativa degli olii essenziali puri.)

    Accendete il fornello, a fiamma bassa e fate riscaldare il liquido.

    Dopo qualche minuto, sentirete che si sprigionerà nella vostra cucina un odore piacevole, come quello del bucato appena steso. Continuate la cottura per qualche istante, dopo spegnete il fornello. Se volete potete aprire la finestra per far cambiare aria all’ambiente.

    La puzza di fritto, oppure, quella di fumo scomparirà dalla stanza, lasciando spazio a un profumo duraturo e rilassante.

    E’ un metodo facile e veloce, perfetto, anche per eliminare la puzza della cottura del cavolo o delle minestre.

I MIEI CONSIGLI:

PER ALTRI TRUCCHETTI PER LA CASA clicca QUI

PER SCOPRIRE COME PULIRE I VETRI CON IL BOROTALCO clicca QUI

SEGUIMI SU FACEBOOK

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.