Crea sito

Panzerotti alle verdure senza lievitazione – Impasto con lievito instantaneo

I PANZEROTTI ALLE VERDURE SENZA LIEVITAZIONE sono dei calzoni ripieni, cotti in padella. Delle mezzelune morbide e ricche di uno sfizioso ripieno, a base di: melanzane, zucchine, peperoni e formaggio filante. Se vi piace, potete aggiungere anche del prosciutto cotto.
Una ricetta veloce e facilissima, vi serviranno circa 20 minuti, per portarli a tavola! Il loro impasto è preparato con pochi ingredienti: farina, acqua, olio e sale. Per velocizzare i tempi di preparazione, si utilizza il lievito istantaneo per preparazioni salate. Per questo non dovete attendere nessuna lievitazione, il panetto sarà subito pronto da cuocere.
Se non avete in casa il lievito istantaneo, potete sostituirlo con il lievito per le torte in bustina, oppure potete farlo in casa, seguendo la mia ricetta del LIEVITO FATTO IN CASA.
Come avete potuto notare, nell’impasto dei panzerotti, unisco un pochino di latte. Lo metto per donare morbidezze e a non farli diventare troppo duri. Sono sicura che vi piaceranno tantissimo! Andranno a ruba. Ottimi per una cena sfiziosa e veloce in famiglia o con amici.
Potete anche prepararli con prosciutto e formaggio.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 panzerotti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per l’impasto:

  • 250 gFarina 00
  • 100 gAcqua
  • 50 gLatte
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • Mezzo bustinaLievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1punta di cucchiaino di sale
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno:

  • MezzoPeperone rosso
  • MezzaMelanzana
  • 1Zucchina
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • 4 fetteProvola

Preparazione

  1. Per preparare i PANZEROTTI ALLE VERDURE SENZA LIEVITAZIONE iniziate dalla cottura delle verdure:

    Versate, in una padella, un filo abbondante di olio di oliva e in questo fate soffriggere le verdure a cubetti. Salatele.

    Per una versione più leggera, potete grigliare le verdure, oppure cuocerle al forno, fino a doratura.

  2. Quando le verdure sono cotte, fatele scolare bene, su della carta assorbente.

  3. Nel frattempo, preparate l’impasto dei PANZEROTTI ALLE VERDURE SENZA LIEVITAZIONE:

    Versate, in una ciotola: la farina, l’acqua, il latte, l’olio di oliva, il lievito, il sale e lo zucchero. Impastate fino a formare un panetto omogeneo. Se serve, lavorate su un piano di lavoro, infarinato.

  4. Dividete l’impasto in 4 pezzi di ugual misura.

    Con l’aiuto di un matterello, stendete ogni pezzo di pasta, formando una sfoglia rotonda sottile.

    Farcite ogni sfoglia con una fetta di formaggio e un pochino di verdure cotte.

  5. Richiudete a fagottino e sigillate bene i bordi, attorcigliandoli su se stessi, oppure ritagliando la pasta in eccesso con un coltello e poi punzecchiando i bordi con i rebbi di una forchetta.

  6. Cuocete, PANZEROTTI ALLE VERDURE SENZA LIEVITAZIONE, in una padella calda. Devono diventare dorati, basteranno circa 3 minuti di cottura, per lato. Rigirateli spesso, durante la cottura.

  7. Servite i PANZEROTTI ALLE VERDURE SENZA LIEVITAZIONE subito, ancora caldi e filanti.

SEGUIMI:

SEGUIMI SU FACEBOOKINSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.