Congelare le uova crude – Per ricette dolci o salate

CONGELARE LE UOVA CRUDE

per ricette dolci o salate

Capita spesso, che dopo aver preparato delle ricette, ci rimangano tanti tuorli o albumi da smaltire. Oppure, di avere in frigorifero, delle uova prossime alla scadenza.

Forse non sapete, che  in questi casi, oltre a consumarle sul momento, potete CONGELARE LE UOVA crude, per averle sempre pronte a disposizione, per ricette dolci o salate.

  • La prima domanda da porsi è: SI POSSONO CONGELARE LE UOVA CRUDE? FANNO MALE?
  • La risposta è semplice! Le uova crude si possono congelare e non fanno male. E’ importante seguire alcuni accorgimenti e con queste semplici regole non avrete nessun problema. I tuorli e gli albumi saranno perfetti, come appena sgusciati.
  • In congelatore le uova dureranno circa 10 mesi.
  • Ricordatevi si indicare sul contenitore, la data di congelazione e il numero delle uova.

Ecco come fare:

  • COME CONGELARE LE UOVA INTERE:
  1. Ricordatevi che non si possono congelare le uova intere con il guscio. Con il freddo, si espandono e si rompono. Quindi si contaminerebbero a contatto con il guscio.
  2. Per poterlo fare, sgusciatele e versate il tuorlo e l’albume in una ciotola. Sbatteteli leggermente con una forchetta. Siccome il tuorlo, durante la congelazione, tende a diventare granuloso, aggiungete alle uova mescolate, un “ingrediente antigranulosità” cioè o un pizzico di sale o di zucchero per ogni uovo. Questo ingrediente, sceglietelo in base a come penserete di utilizzare le uova dopo la scongelazione. Se usarete il sale, le uova saranno perfette per ricette salate ( frittate, uova strapazzate, torte salate, frittelle, polpette, per spennellare gli impasti…) se aggiungete lo zucchero, ricordatevi si utilizzarle in ricette dolci ( torte, muffins, ciambelle, frittelle, pancake, crepes, creme…)
  3. Conservate il composto di uova in un contenitore per alimenti e ponetelo in congelatore. Ricordatevi di indicare su un’etichetta, quale ingrediente avete aggiunto ( se sale o zucchero). In alternativa, potete utilizzare anche le formine per il ghiaccio.

COME CONGELARE GLI ALBUMI:

  1. Congelare gli albumi è molto semplice. Vi basterà versarli dentro dei contenitori per alimenti o delle formine per il ghiaccio.
  2. Una volta scongelati saranno perfetti come quelli freschi. Si possono montare.  Perfetti per ricette dolci e salate ( meringhe, glasse, frittate..).

COME CONGELARE I TUORLI:

  1. Come detto prima, i tuorli con il freddo, tendono a diventare granulosi o gelatinosi. Per ovviare a questo problema, dovete aggiungere un “ingrediente antigranulosità” cioè o un pizzico di sale o di zucchero per ogni tuorlo.
    Questo ingrediente, sceglietelo in base a come penserete di utilizzare i tuorli dopo la scongelazione. Se userete il sale, i tuorli saranno perfetti per ricette salate, se aggiungerete lo zucchero, utilizzateli solamente in ricette dolci ( come le torte, la crema pasticcera..).
  2. Conservate  i tuorli in un contenitore per alimenti o nelle formine per il ghiaccio.  Ricordatevi di indicare su un’etichetta, che tipo di “ingrediente antigranulosità” avete aggiunto.

COME SCONGELARE LE UOVA?

Dopo averle capito COME CONGELARE LE UOVA, come bisogna scongelarle per poterle utilizzare?

  1. Lasciate scongelare le uova, per il tempo necessario, in frigorifero. Oppure, sotto l’acqua corrente fredda.
  2. Utilizzate le uova subito dopo averle scongelate.
  3. Utilizzate le uova scongelate, solo in preparazioni che richiedono la cottura.


I miei consigli:

SEGUIMI SU FACEBOOKINSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Involtini di zucchine ripieni di carne - Secondo piatto Successivo Attaccare i semini sul pane o sugli impasti lievitati dolci e salati - Non si staccano dopo la cottura

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.