Biscotti Parigini Siciliani – Ricetta anche Bimby

I BISCOTTI PARIGINI SICILIANI sono dei dolci tipici della zona del Ragusano. Dei biscottoni soffici, perfetti per l’inzuppo a colazione, ma ideali anche per una pausa o una merenda golosa. Mio figlio ne va matto! Un impasto semplice, profumato al limone. Potete arricchirli con gocce di cioccolato o della marmellata.
Il loro nome curioso deriva dalla forma a filoncino, che assumono prima della cottura, che ricorda il famoso pane Francese.
Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI SESAMINI SICILIANI o quelli dei FIOR DI MANDORLA o delle RAME DI NAPOLI CATANESI.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzionicirca 1 kg
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina 00
  • 250 gZucchero
  • 150 gStrutto (o burro)
  • 4Uova
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci (16 gr)
  • 1limone
  • 1 bustinaVanillina (o vaniglia)

Strumenti

  • Teglia

Preparazione

  1. Per preparare i BISCOTTI PARIGINI SICILIANI iniziate dall’impasto: versate in una ciotola la farina e al centro inserite: lo zucchero, lo strutto, il lievito, la scorza grattugiata del limone e le uova. Mescolate e poi impastate fino a formare un panetto morbido, ma omogeneo.

  2. SE VOLETE PREPARARE L’IMPASTO CON IL BIMBY: versate nel boccale: lo zucchero, lo strutto, le uova, la scorza grattugiata del limone, la farina e il lievito. Impastate con funzione Spiga/per 1 minuto. Formate un panetto morbido e continuate come da ricetta.

  3. Adesso che l’impasto dei BISCOTTI PARIGINI SICLIANI è pronto dividetelo in due pezzi e create due filoncini. Aiutatevi con un pizzico di farina, se serve.

    Schiacciateli leggermente e dopo spennellateli con un uovo sbattuto. ( se volete potete anche farne a meno).

  4. Infornate i filoncini in forno caldo a 180° statico e fateli cuocere per circa 15-20 minuti. Devono dorarsi.

  5. Al termine, sfornate i panetti e fateli raffreddare. Successivamente, spolverizzateli con dello zucchero a velo e dopo, con l’aiuto di un coltello, tagliateli a fette diagonalmente, ottenendo i BISCOTTI PARIGINI SICILIANI.

  6. I BISCOTTI PARIGINI SICILIANI si conservano in una scatola chiusa, con coperchio.

SEGUIMI

SEGUIMI SU FACEBOOKe INSTAGRAM e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!
Se vuoi ricevere le mie ricette su FACEBOOK iscriviti alla mia NEWSLETTER QUI

Anche se preparo da tempo questi biscotti, ho conosciuto la ricetta QUI

Lascia un Commento

Commenti

Precedente Olive in salamoia alla Siciliana - Antipasto o conserva della nonna Successivo Come congelare i fagiolini verdi - Con Trucco per farli restare verdi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.