Crea sito

Biscotti Brutti ma buoni alle noci ( o mandorle o nocciole)

I BISCOTTI BRUTTI MA BUONI ALLE NOCI ( o mandorle o nocciole) sono dei pasticcini croccanti, dal sapore irresistibile, a base di meringa e frutta secca.Non contengono lievito e sono senza farina. Nella ricetta tradizionale, si usano le nocciole, ma se vi piace potete utilizzare, oltre le noci, anche le mandorle o le nocciole. Il risultato sarà sempre molto goloso e apprezzato da tutti. Sono dei biscotti tipici del Nord Italia, ma conosciuti e preparati in tutto lo stivale. Croccanti fuori e morbidi dentro. Perfetti per accompagnare un thè o un caffè. Questa ricetta prevede due cotture: una sul fornello e una al forno. I brutti ma buoni sono  un’idea per consumare degli albumi avanzati.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 400 gr circa
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 75 g Albumi (circa 3)
  • 150 g Gherigli di noci (o mandorle o nocciole tostate spellate)
  • 150 g Zucchero a velo
  • 1 pizzico Vaniglia (estratto o bustina)

Preparazione

  1. Per preparare i BISCOTTI BRUTTI MA BUONI iniziate a tritare le noci ( o qualsiasi altra frutta secca) in un mixer, fino ad ottenere un farina grossolana. Mettetela da parte.

  2. Adesso, montate a neve gli albumi. A metà preparazione versate lo zucchero a velo. Continuate a montare la meringa, fino ad ottenere un composto schiumoso e morbido, ma allo stesso tempo sodo.

  3. Dopo, versate la farina di noci ( o di nocciole o mandorle). Continuate a montare con le fruste. Insaporite con la vanillina.

  4. Trasferite il composto dentro un pentolino. Accendete il fuoco e cuocetelo a fiamma bassa, sempre mescolandolo ( attenzione perchè tende a bruciarsi) per circa 10/15 minuti. Sarà pronto quando si sarà asciugato e sarà diventato più compatto e dal colore ambrato. Al termine spegnete il fuoco.

  5. Rivestite, con della carta forno, una leccarda. Formate I BISCOTTI BRUTTI MA BUONI prelevando il composto a cucchiaiate. Ogni biscotto dovrà essere grande quanto una noce.

  6. Cuocete i BISCOTTI BRUTTI MA BUONI ALLE NOCI in forno caldo a 150° per circa 15/20 minuti ( ventilato) a 130° per circa 30-40 minuti ( forno statico). Regolatevi con il vostro forno. I brutti ma buoni, saranno cotti quando il composto si sarà asciugato e diventato duro.

  7. Al termine della cottura, sfornate i BISCOTTI BRUTTI MA BUONI  e fateli raffreddare a temperatura ambiente. Si conservano chiusi in un contenitore di latta per circa 15 giorni.

I MIEI CONSIGLI

Per sapere come TOSTARE LE NOCCIOLE in casa e spellarle facilmente CLICCA QUI

Per la ricetta dei BRUTTI MA BUONI AL CIOCCOLATO clicca QUI

SEGUIMI SU FACEBOOK e ISCRIVITI ALLE MIE NOTIFICHE per ricevere la ricetta del giorno Gratis!

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un Commento

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.