Porridge fragole e cacao pronto in pochi minuti e senza glutine

Il Porridge fragole e cacao è un goloso dessert perfetto per la colazione, facile, veloce, light, vegan, senza glutine e senza zuccheri raffinati. Un porridge cremoso realizzato con fiocchi d’avena e latte vegetale o acqua, ricoperto da una deliziosa cremina preparata con cacao, acqua, yogurt e poco dolcificante, e decorato con fragole fresche e granella di pistacchi. Un’idea per la colazione deliziosa da gustare senza sensi di colpa!

Una ricetta facile e velocissima perché è pronta in 5 minuti, per cui la possiamo gustare al mattino ancora calda, oppure se abbiamo i minuti contati la mattina e neanche il tempo di riscaldare il porridge, basterà prepararlo la sera prima, lasciarlo tutta la notte in frigo ed è pronto! Copriamo con le fragole e con frutta secca a nostra scelta e la colazione (e la merenda) è servita!

Scopri anche:

PORRIDGE LAMPONI E CIOCCOLATO

PORRIDGE DI AVENA E FRAGOLE

PORRIDGE AL CAFFE’ E CACAO

PORRIDGE AL FORNO

COOKIES 3 INGREDIENTI

CESTINI DI FIOCCHI DI AVENA CON YOGURT E FRUTTA

FETTAMISU’ ALLE FRAGOLE

YOGURT BOWL CON FARRO SOFFIATO E CACAO

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI, sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI o su TikTok.

Porridge fragole e cacao
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaInglese
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per preparare il Porridge fragole e cacao

Ingredienti per il porridge

50 g fiocchi di avena
250 ml latte vegetale (o acqua)
1 cucchiaino sciroppo di acero (facoltativo)

Ingredienti per la copertura e decorazione

1 cucchiaino cacao amaro in polvere
1 cucchiaino acqua
1 cucchiaino yogurt greco 0% di grassi
fragole
pistacchi non salati
1 cucchiaino sciroppo di acero (o altro dolcificante)
355,82 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 355,82 (Kcal)
  • Carboidrati 65,07 (g) di cui Zuccheri 25,05 (g)
  • Proteine 13,79 (g)
  • Grassi 8,18 (g) di cui saturi 1,43 (g)di cui insaturi 6,42 (g)
  • Fibre 10,26 (g)
  • Sodio 369,75 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 347 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti per preparare il Porridge fragole e cacao

1 Pentola
oppure
2 Ciotole
1 Cucchiaio
1 Cucchiaino
1 Fornello
oppure1 Forno a microonde

Passaggi per preparare il Porridge fragole e cacao

Preparate il Porridge fragole e cacao innanzitutto versando in un pentolino il latte vegetale, i fiocchi d’avena e lo sciroppo d’acero o altro dolcificante a piacere (potete anche non aggiungere zuccheri).

In una ciotolina mescolate il cacao amaro, l’acqua, il dolcificante e lo yogurt fino ad ottenere una cremina liscia non troppo densa ma neanche troppo liquida. Per raggiungere la giusta consistenza aggiungete acqua o cacao.

Crema cacao e acqua

Versate il porridge in una coppetta.

Fiocchi d'avena e latte vegetale

Copritelo con la crema al cacao.

Porridge ricoperto con la crema al cacao

Decorate con delle fragole fresche tagliate a metà o a dadini e con la granella di pistacchi.

Porridge fragole e cacao

Simo e Cicci consigliano

Potete consumarlo subito oppure conservarlo in frigo fino a due giorni. Per la versione overnight basterà prepararlo la sera prima, conservarlo in frigo per poi consumarlo il giorno dopo.

Per un porridge più leggero potete utilizzare l’acqua al posto del latte. Inoltre potete utilizzare il latte vegetale che preferite: avena, mandorle, soia, cocco, riso.

Per un porridge più cremoso, potete aggiungere 1-2 cucchiai di yogurt.

Potete utilizzare altra frutta secca al posto dei pistacchi, ad esempio mandorle, noci, nocciole, anacardi, ecc. Potete anche utilizzare semi di chia, di lino, ecc.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.