Il Porridge di avena e fragole o zuppa di avena è una preparazione dolce di origine anglosassone perfetta per una colazione leggera, nutriente e abbondante.

Certo la colazione classica con cornetto e cappuccino (o con biscotti, crostate, torte) è un qualcosa a cui è difficile rinunciare. Però se si vuole iniziare la giornata con leggerezza e con la giusta carica di energia il porridge di avena è un’ottima alternativa.

Un comfort food caldo che è ottimo in inverno ma, visto che la primavera si sta avvicinando a grandi passi, con la frutta fresca di stagione diventa ideale da gustare la mattina anche con le temperature più miti. La nostra proposta è una ciotola di fiocchi d’avena ricoperta da fragole, mandorle e kiwi, davvero buonissima.

Facile da preparare, golosa e saziante, non vi resta che provare subito il Porridge di avena e fragole, un’alternativa sana e light alla “solita” colazione!

Porridge di avena e fragole
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 70 g Fiocchi di avena
  • 200 ml Latte (o latte di soia)
  • 300 ml Acqua
  • 2 cucchiaini Miele (o sciroppo d’acero)
  • 20 g Mandorle in scaglie
  • 2 Kiwi
  • q.b. Fragole

Preparazione

  1. Porridge di avena e fragole

    Preparate il Porridge di avena e fragole innanzitutto mettendo in ammollo i fiocchi d’avena nell’acqua per 1 ora (o se è possibile anche tutta la notte).

  2. Versate l’avena ben ammollata in un pentolino con il latte e cuocete per 4-5 minuti o comunque finché il porridge avrà raggiunto la giusta densità e cremosità.

  3. A questo punto spegnete il fuoco e trasferite il porridge in due ciotole individuali, insaporite con il miele e con le scaglie di mandorle.

  4. Pulite le fragole, eliminate il picciolo e tagliatele a fette sottili.

  5. Sbucciate i kiwi e divideteli a metà o tagliateli a fettine.

  6. Adagiate sul porridge di avena le fragole e i kiwi e servite.

  7. Porridge di avena e fragole

Simo e Cicci consigliano

  • Potete completare il Porridge di avena con altri tipi di frutta secca a piacere come noci, nocciole, pistacchi. Allo stesso modo potete scegliere tutta la frutta fresca che volete come arance, pere, mele, lamponi, a seconda della stagionalità.
  • Per un porridge vegan sostituite il latte con latte di soia, di riso, di mandorle, ecc.

Da provare anche:

Se volete rimanere aggiornati sulle nostre ricette mettete mi piace alla nostra pagina Facebook e seguiteci su Instagram!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.