Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine

La Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine è un rustico facile, veloce e molto saporito, ideale per riciclare il pane. Ci sono tante ricette e modi per consumare il pane ad esempio preparando polpette, torte salate, per panature aromatiche. E se lo usassimo per preparare una pizza insolita? Detto fatto: abbiamo impastato il pane con acqua e olio ed ecco ottenuta la base della nostra pizza svuota-dispensa. Una ricetta economica, super semplice e veloce, naturalmente senza lievitazione rispetto alla classica pizza, quindi un’ottima alternativa anche quando non si ha tempo per impastare e aspettare che la pizza lieviti. Per il condimento c’è l’imbarazzo della scelta: con zucchine, pomodorini e ricotta salata come nella nostra ricetta o con altri formaggi, verdure, salumi, insomma quello che preferite! Buona calda per cena o per pranzo, ottima anche fredda da portare per una gita fuori porta o per il pranzo in ufficio, la pizza di pane raffermo è un’idea furba, economica e saporita che dovete assolutamente provare!
INGREDIENTI PER PREPARARE LA PIZZA DI PANE RAFFERMO
400 g pane bianco
200 ml acqua
50 g olio extravergine d’oliva
sale
Ingredienti per il condimento
300 g pomodorini
300 g zucchine
100 g ricotta salata
1 spicchio aglio
q.b. basilico
q.b. olio extravergine d’oliva
sale
pepe
150 g passata di pomodoro

COME PREPARIAMO LA PIZZA DI PANE RAFFERMO
1. Prepariamo la base mescolando il pane a pezzetti con acqua, olio e sale. Rivestiamo il fondo e i bordi di una teglia con il composto ottenuto.
2. Condiamo la pizza con la passata di pomodoro, le zucchine saltate in padella con olio e aglio e i pomodorini divisi a metà.
3. Cuociamo la pizza in forno a 180° per circa 20-25 minuti.


Scopri anche:
PIZZA DI BROCCOLI
PIZZA DI CARNE
PIZZA DI PATATE
PIZZA DI POLENTA CON FUNGHI E SALSICCIA

Per non perdere nessuna ricetta seguici sulla nostra pagina Facebook cliccando mi piace QUI o sulla pagina Instagram cliccando “segui” QUI.


Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la base della Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine

  • 400 gpane bianco
  • 200 mlacqua
  • 50 golio extravergine d’oliva
  • sale

Ingredienti per il condimento

  • 300 gpomodorini
  • 300 gzucchine
  • 100 gricotta salata
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • 150 gpassata di pomodoro

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • Forno
  • 1 Fornello
  • 1 Teglia
  • Carta forno

Preparazione della Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine

  1. Preparate la Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine innanzitutto preparando le verdure: lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a rondelle.

  2. Scaldate l’olio con lo spicchio d’aglio, unite le zucchine e cuocetele a fuoco medio per circa 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  3. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà.

  4. Nel frattempo preparate la base della pizza di pane raffermo: tagliate il pane a pezzetti e aggiungete l’acqua poca alla volta.

  5. Iniziate ad impastare con le mani in modo da sbriciolare il pane e incorporarvi l’acqua. Aggiungere l’olio d’oliva e il sale e mescolate ancora fino ad ottenere un composto omogeneo.

  6. Foderate una teglia di 28 cm di diametro con la carta da forno e distribuite il composto di pane ricoprendo bene il fondo e i bordi della teglia e compattandolo con le mani.

  7. Condite la passata di pomodoro con sale e un filo d’olio d’oliva e distribuitela sulla base di pane.

  8. Condite con le zucchine e i pomodorini e infornate nel forno già caldo a 180° per circa 20-25 minuti.

  9. Sfornate la pizza di pane raffermo, guarnitela con il basilico fresco, la ricotta salata grattugiata con la grattugia a fori larghi e un filo di olio d’oliva.

  10. Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare la Pizza di pane raffermo con pomodorini e zucchine fino a 2 giorni in frigo.

Per una versione vegetariana potete omettere la ricotta salata; mentre per una versione più ricca potete aggiungere mozzarella o scamorza.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.