Crea sito

Patate e funghi in padella

Le Patate e funghi in padella sono un contorno gustoso, semplice e veloce da preparare che unisce le versatili patate con il naturale aroma dei funghi.
Un contorno autunnale ma che si può preparare tutto l’anno! Questo perché le patate fanno sempre parte delle nostre provviste, mentre se è vero che i funghi freschi sono reperibili principalmente in autunno, è anche vero che per il resto dell’anno possiamo avvalerci dei funghi congelati da tenere sempre in freezer per qualsiasi necessità. E a proposito di funghi la scelta è ampia tra porcini, champignon, chiodini, finferli, ovuli e così via! Non resta che prendere una padella e preparare subito questo buonissimo contorno!

Patate e funghi in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti Patate e funghi in padella

  • 500 gPatate
  • 400 gFunghi porcini (o champignon o misti)
  • 2 spicchiAglio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano
  • Sale
  • Pepe

Strumenti

  • 1 Padella

Preparazione Patate e funghi in padella

  1. Patate e funghi in padella

    Preparate le Patate e funghi in padella innanzitutto lavando bene le patate, sbucciandole e tagliandole a dadini.

  2. Pulite i porcini raschiandoli delicatamente con un coltellino e passandoli con uno strofinaccio umido poi tagliateli a spicchi.

  3. Rosolate in una padella i funghi e uno spicchio d’aglio sbucciato con l’olio.

  4. Metteteli da parte e rosolate nella stessa padella le patate con il secondo spicchio d’aglio e, se necessario, un altro goccio di olio d’oliva.

  5. Fate cuocere per una quindicina di minuti circa, poi unite i funghi tenuti da parte e proseguite la cottura per altri 5 minuti, finché tutti gli ingredienti saranno ben rosolati.

  6. A fine cottura insaporite con sale e pepe, spolverizzate con origano, e servite ben caldo o tiepido.

Simo e Cicci consigliano

Potete conservare Patate e funghi in padella in frigo fino a 3 giorni.

Oltre ai funghi porcini, potete usare altre varietà di funghi per preparare questo contorno come funghi champignon, finferli, chiodini o anche funghi misti. Inoltre potete utilizzare funghi congelati al posto dei funghi freschi.

Per aromatizzare potete scegliere tante erbe aromatiche come rosmarino, salvia, alloro, ma anche prezzemolo, basilico, o per una nota piccante potete rosolare le patate e i funghi con un pezzetto di peperoncino o di zenzero.

Questo contorno è perfetto per accompagnare tanti piatti di carne come le Scaloppine al vino bianco o il Pollo al forno agli agrumi o l’Arrosto farcito con spinaci e mortadella, ma anche secondi piatti di pesce come il Salmone in padella o l’Orata al forno con cipolle e pomodorini o le Alici alla pizzaiola.

Da provare anche:

INSALATA DI PATATE ALLA GRECA

PATATE DOLCI FRITTE

PATATINE FRITTE ALL’AGLIO E BASILICO

FUNGHI A FUNGHETTO

FINOCCHI AL PARMIGIANO IN PADELLA

INSALATA DI PATATE E FAGIOLINI AL PESTO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.