Crea sito

Galette des rois: ricetta semplice e golosa

La Galette des rois è un dolce tipico francese che si realizza con due strati di pasta sfoglia farciti con una delicata crema frangipane, semplicissimo da preparare e allo stesso tempo dall’aspetto scenografico.
Letteralmente “galletta dei re”, questo dolce come da tradizione in Francia viene preparato il 6 gennaio in occasione dell’Epifania, anche se a quanto pare può vantare origine più antiche che risalgono addirittura ai Saturnali festeggiato dagli antichi romani tra il 17 e il 23 dicembre. In ogni caso nella versione “moderna” di questo dolce viene nascosta una fava o un oggetto e chi lo trova viene decretato il re o la regina della giornata, e per lo stesso motivo la galette des rois è solitamente accompagnata da una coroncina dorata.
Comunque, tradizione e storia a parte, questo dolce secondo noi è buono in ogni momento dell’anno anche perché prepararlo è un vero gioco da ragazzi: abbiamo usato due rotoli di sfoglia e li abbiamo farciti con una crema a base di uova, burro, zucchero e farina di mandorle, una vera delizia.
La superficie è da decorare come vogliamo e questo ci permette di liberare tutta la nostra creatività perchè semplicemente con un coltello possiamo realizzare tutte le decorazioni che vogliamo (e se esplorate un po’ sul web capirete cosa intendiamo!) Inoltre la ricetta della Galette des rois che vi proponiamo è la più semplice ed essenziale, ma altre versioni uniscono alla crema frangipane la crema pasticcera semplice o al cioccolato o con frutta o anche marmellate e confetture. Esistono poi varianti che si preparano con una pasta sfoglia diversa dalla classica sfoglia (cioè all’inverso ma sempre a base di farina e burro) o con la pasta frolla.
Se amate i dolci burrosi e l’aroma delle mandorle, la Galette des rois è il dolce perfetto da preparare in poche semplici mosse!

Galette des rois
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • CucinaFrancese

Ingredienti della Galette des rois

  • 2 rotoliPasta Sfoglia
  • 125 gZucchero
  • 125 gFarina di mandorle
  • 125 gBurro
  • 3Uova
  • 2 cucchiaiAmaretto (liquore)
  • 2 gocceAroma alla mandorla
  • 2 cucchiaiLatte

Preparazione

  1. Preparate la Galette des rois innanzitutto preparando la crema frangipane che diventerà il ripieno della galette: montate con le fruste elettriche (o in un mixer) il burro morbido a temperatura ambiente con lo zucchero.

  2. Unite 2 uova una per volta e poi la farina di mandorle, il liquore all’amaretto e l’aroma di mandorle.

  3. Mescolate bene così da ottenere una crema ben amalgamata.

  4. Srotolate il primo disco di sfoglia su una teglia rivestita con carta da forno e spennellate leggermente i bordi con il restante uovo sbattuto con il latte.

  5. Distribuite la crema frangipane al centro del rotolo lasciando liberi i bordi. Per rendere l’operazione più semplice potete utilizzare un sac a poche partendo dal centro e realizzando una spirale fino ad arrivare alla parte esterna.

  6. Coprite con il secondo disco di pasta sfoglia, premendo bene i bordi con le dita così da farli aderire perfettamente ed evitare che in cottura il ripieno possa fuoriuscire.

  7. Con un coltello ben affilato realizzate dei piccoli tagli obliqui lungo il bordo della galette. Riponetela in frigo per circa 20-30 minuti.

  8. Quindi spennellate la superficie con l’uovo e il latte e procedete con i tagli caratteristici della galette des rois: realizzate un piccolo foro al centro e con il coltello praticate delle linee diagonali senza tagliare la pasta sfoglia ma solo incidendola in superficie (ma si possono realizzare tanti tipi di decorazioni ad esempio a foglia o a griglia).

  9. Infornate la Galette des rois nel forno già caldo a 180° per circa 25-30 minuti o finché sarà ben dorata in superficie.

  10. Lasciatela intiepidire e quindi servitela.

  11. Galette des rois
  12. Galette des rois

Simo e Cicci consigliano

La Galette des rois è ottima gustata il giorno stesso della preparazione perché naturalmente nei giorni successivi la sfoglia perde la sua fragranza e croccantezza.

Al posto della farina di mandorle potete utilizzare altra frutta secca come noci o nocciole.

Da provare anche:

TRONCHETTO CON CASTAGNE E CIOCCOLATO (O BUCHE DE NOEL)

CROISSANT ALLA FRANCESE

MACARONS AL CIOCCOLATO BIANCO E CAFFE’

MINI PARIS BREST PANNA E LIMONE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.