Banana bread al cioccolato e caffè

Il Banana bread al cioccolato è un dolce soffice e delizioso, senza burro, all’aroma di caffè, ideale per una colazione o merenda super energetica e golosa.
Ogni volta che ci accorgiamo di avere banane troppo mature da mangiare, la scelta ricade quasi sempre sul banana bread, un dolce che si prepara in pochi minuti buonissimo. Apportando alcune modifiche alla ricetta originale, ma soprattutto aggiungendo cioccolato fondente tritato e caffè della moka, abbiamo realizzato un nuovo banana bread estremamente soffice e goloso.
Ingredienti:
Farina 00
Mandorle
: o noci o nocciole
Cioccolato fondente: abbiamo utilizzato del cioccolato al 70 % sminuzzato, ma se vogliamo rendere il banana bread ancora più cioccolatoso possiamo aggiungere anche gocce di cioccolato nell’impasto.
Zucchero di canna
Olio di semi
: quindi è un dolce senza burro, e l’uso dell’olio rende particolarmente soffice il banana bread.
Yogurt
Caffè
Banane
: la cosa fondamentale è che siano banane molto mature, per capirci devono avere la buccia annerita.
Cannella in polvere
Lievito in polvere per dolci
Sale
Uova

Preparazione:
1. La preparazione del Banana bread al cioccolato e caffè è davvero semplice: basta mescolare da un lato gli ingredienti secchi (farina, zucchero, cioccolato, mandorle, lievito) dall’altro gli ingredienti umidi (uova, olio, yogurt e caffè). Si uniscono gli ingredienti secchi agli ingredienti umidi mescolando molto velocemente giusto il tempo necessario per amalgamare gli ingredienti e l’impasto è pronto!
2. Le banane devono essere ridotte in purea prima di essere aggiunte all’impasto al cioccolato e, dato che sono molto mature, basterà schiacciarle con una forchetta.
3. Ora che è pronto l’impasto del Banana bread al cioccolato e caffè, lo versiamo in uno stampo da plumcake e l’idea in più è quella di decorare la superficie del dolce con una banana tagliata a metà.
4. Cuociamo il Banana bread in forno per circa 40 minuti a 180°.
Per colazione, merenda, come dessert dopo cena, se avete una manciata di banane mature * provatelo subito!
* se non avete banane abbastanza mature trovate utili consigli per risolvere il problema nei nostri consigli in fondo all’articolo!

Banana bread al cioccolato e caffè
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaAmericana

Ingredienti per preparare il Banana bread al cioccolato e caffè

  • 320 gFarina 00
  • 50 gMandorle (o noci o nocciole)
  • 80 gCioccolato fondente
  • 80 gZucchero di canna
  • 50 gOlio di semi
  • 180 mlYogurt
  • 70 mlCaffè
  • 3Banane (molto mature)
  • q.b.Cannella in polvere
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 2Uova

Preparazione del Banana bread al cioccolato e caffè

  1. Preparate il Banana bread al cioccolato e caffè innanzitutto tritando grossolanamente il cioccolato e le mandorle (o altra frutta secca).

  2. In una ciotola setacciate la farina con il lievito; aggiungete lo zucchero di canna, la cannella, un pizzico di sale e il trito di cioccolato e noci preparato.

  3. In una ciotola a parte montate le uova con una frusta finchè diverranno spumose e leggere; unite quindi lo yogurt, l’olio di semi e il caffè freddo.

  4. Aggiungete, poco alla volta, la farina setacciata con gli altri ingredienti, continuando a mescolare e ad amalgamare bene il tutto.

  5. Sbucciate e tagliate 2 banane a tocchetti e schiacciatele con una forchetta sino a ottenere una purea omogenea. Incorporate la purea all’impasto e mescolate con cura.

  6. Versate l’impasto in uno stampo da plumcake oliato e infarinato, livellatelo e disponete sulla sua sperficie la restante banana tagliata a metà. Fate cuocere in forno a 180 °C per circa 40 minuti, controllando la cottura con uno stecchino di legno che dovrà essere asciutto e pulito.

  7. Sfornate, lasciate intiepidire e sformate il Banana bread al cioccolato e caffè.

  8. Banana bread al cioccolato e caffè
  9. Banana bread al cioccolato e caffè

Simo e Cicci consigliano

Il Banana bread al cioccolato e caffè si conserva per 2-3 giorni chiuso in un porta torte o in un contenitore ermetico.

Per realizzare un ottimo banana bread è fondamentale che le banane siano molto mature in pratica con la buccia nera e per questo perché giungano al giusto punto di maturazione può volerci una settimana. Per non aspettare potete congelare le banane molto mature con la loro buccia in una busta trasparente e usarle all’occorrenza lasciandole scongelare prima di pelarle. In seguito al congelamento le banane dovrebbero essere già ridotte in purea e pronte all’uso.

Oppure, la sera prima del giorno in cui avete deciso di preparare il banana bread al cioccolato, sbucciate le banane e mettetele in un sacchetto di carta. Il giorno dopo le banane saranno mature.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.