Crea sito

Panini morbidi alla zucca

La scorsa settimana mi sono imbattuta in una ricetta meravigliosa. Patrizia Malomo, del blog Andante con gusto, ha preparato in occasione della giornata nazionale della zucca, secondo il Calendario del Cibo Italiano, dei panini alla zucca meravigliosi. Se volete leggere la sua ricetta potete farlo qui. Me ne sono letteralmente innamorata, e ho deciso di prepararli subito. Come dico spesso, la zucca in questo periodo dell’anno a casa nostra non manca mai. Quindi ho tenuto da parte un pochino di polpa cotta al forno e mi sono messa al lavoro. Questi panini morbidi alla zucca sono veramente facili da preparare, e sono perfetti se accompagnati con affettati e formaggi. Ho fatto alcune piccole modifiche, la più visibile è stata quella di trasformare i panini in una sorta di Danubio, ma nessuno vi vieta di disporli nella teglia leggermente più distanziati, in modo da ottenere dei piccoli panini singoli.

Panini morbidi alla zucca

Panini morbidi alla zucca

Ingredienti (per 10 panini)
380 g di farina 0
150 g di polpa di zucca già cotta al forno
125 ml di acqua
65 ml di latte intero
45 g di burro fuso
8 g di lievito di birra
1 uovo
1/2 cucchiaino di zucchero
4 g di sale
Semi di zucca
Fior di sale
Per lucidare i panini
1 tuorlo
1 cucchiaio di latte

Preparazione
Mescolate il latte e l’acqua, aggiungete lo zucchero e scioglietevi il lievito di birra fresco. Lasciate riposare fino a quando non si forma la schiumetta in superficie.
Mettete nella ciotola della planetaria la farina, la polpa di zucca ben schiacciata con la forchetta, il composto con il lievito e iniziate ad impastare con la foglia.
Aggiungete l’uovo e lasciate assorbire. Infine aggiungete il burro fuso tiepido e il sale, mescolate brevemente. Fermate e inserite il gancio, quindi procedete ad impastare per dieci minuti.
Trasferite l’impasto in una ciotola unta con un filo d’olio, chiudete con la pellicola trasparente e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume. Io metto l’impasto a riposare nel forno spento con la lucina accesa.
Terminata la lievitazione, trasferite l’impasto sul piano di lavoro e sgonfiatelo leggermente.
Tagliate l’impasto in dieci parti e formate i panini, pirlandoli sul piano di lavoro.
Foderate una teglia da forno con i bordi alti con della carta inumidita e disponete i panini all’interno, non troppo vicini. Lasciate lievitare fino a quando non avranno occupato tutto lo spazio.

panini morbidi alla zucca

Lucidate la superficie con il tuorlo d’uovo mescolato con un cucchiaio di latte, cospargete la superficie con i semi e con alcuni fiocchi di sale.
Cuocete in forno caldo a 180° per 25 minuti.
Sfornate e lasciate intiepidire prima di portare in tavola.

panini morbidi alla zucca

Per rimanere sempre aggiornati seguitemi anche sulla mia pagina Facebook, Le ricette di Michi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.