Crea sito

Bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle

Con la bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle torna a giocare Il Club del 27. Abbiamo fatto un pochino di vacanza, ci eravamo lasciati a fine giugno con i golosi popsicles, sapendo che i tanti impegni estivi ci avrebbero distolto dal nostro amato appuntamento. Ma con l’arrivo dell’autunno e la ripresa delle abitudini quotidiane siamo tornate a giocare più “autunnose” che mai.
La scelta del mese è caduta sulla regina dell’autunno, la zucca. Sono state selezionate alcune ricette delle edizioni passate di MTChallenge in cui la zucca era la protagonista, ricette che vanno letteralmente dall’antipasto al dolce. Questo mese la lettura sarà veramente interessante.
Io ho deciso di preparare queste bruschette, innanzitutto perché adoro gli antipasti, ma mi ha incuriosita soprattutto la skordalia, di cui ignoravo completamente l’esistenza. Non nego di aver pensato a un qualche ingrediente strano, tipo un insaccato russo, poi leggendo la ricetta ho visto che era una sorta di pesto a base di mandorle. Fantastico, ho pensato! Non devo diventare matta per ricercare questo strano ingrediente.
La ricetta originale è di Bianca Berti del blog Trita biscotti.
Potete trovate l’intero menù de Il Club del 27 qui. Buona lettura.

Bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle

  • 8 fettepane casereccio (a fette)
  • 100 gfeta
  • 300 gzucca delica (già pulita)
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per la skordalia alle mandorle

  • 100 gmandorle pelate
  • 1 spicchioaglio
  • 50 gpane raffermo (tagliato grossolanamente)
  • 50 mlolio extravergine d’oliva
  • 50 gacqua
  • 1 cucchiaioaceto di lamponi

Preparazione della bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle

  1. Tostate le mandorle in una padellina mescolandole di tanto in tanto. Una volta dorate lasciatele raffreddare e tenetele da parte.

  2. Mettete le mandorle nel cutter, aggiungete l’aglio spezzettato, il pane e l’aceto di lamponi. Iniziate a tritare aggiungendo l’olio a filo. Aggiungete l’acqua e tritate ancora fino a ottenere un pesto ben emulsionato.

  3. Tagliate la zucca a fettine sottili e conditela con un filo d’olio extravergine di oliva. Lasciate marinare la zucca 10 minuti quindi cuocetela sulla piastra ben calda rigirandola spesso.

  4. Tostate le fette del pane ungendole leggermente.

    Appena le fette sono bruschettate spalmatele con un pochino si skordalia alle mandorle, aggiungete le fettine di zucca e terminate con la feta sbriciolata.

    Servite subito calde finendo le bruschette con un filo d’olio extravergine di oliva.

La skordalia

  1. La Skordalia è un meze che solitamente accompagna piatti di pesce specialmente fritto. Di questa salsa ne esistono principalmente due varianti, una con le patate, ed una con le noci. Si prepara tritando finemente aglio, noci o patate, pane bagnato olio d’oliva e aceto. Il meze greco e turco è un insieme di antipasti dalla consistenza cremosa che vengono spalmati su crostini di pane.

    Il nome deriva dalla parola aglio, che in greco si dice Skordo.

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

8 Risposte a “Bruschetta alla zucca e skordalia alle mandorle”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.