Crea sito

Risotto con speck zucca e castagne

Risotto con speck, zucca e castagne! Un concentrato di autunno in questo piatto cremoso dalle note dolci e sapide nello stesso momento.
La dolcezza della zucca e delle castagne ben si accompagna al il sapore deciso dello speck, reso croccante dalla a parte. Una generosa spolverata di parmigiano Reggiano chiude il piatto per renderlo ancora più goloso.
Tutto quello che c’è in questo risotto mi piace. In questo momento possiamo utilizzare tutti gli ingredienti freschi, ma io non rinuncio a questa ricetta e conservo zucca e castagne in congelatore, per poterla assaporare anche a stagione inoltrata. Il risotto a casa mia viene preparato fino a primavera inoltrata, finché le temperature lo consentono. Ovviamente cerco sempre di utilizzare ingredienti stagionali, ma soprattutto con le castagne i tempi per poterle utilizzare fresche sono molto brevi. Io le cuocio e le tengo in congelatore e le utilizzo durante l’inverno.

Risotto con speck, zucca e castagne
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il risotto con speck, zucca e castagne

  • 320 griso Carnaroli
  • 400 gzucca delica (già pulita)
  • 100 gspeck
  • 50 gcastagne, arrostite
  • 1/2cipolla bianca
  • 1/2 bicchierevino bianco
  • 1 lbrodo di carne
  • 50 gburro
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP

Preparazione del risotto con speck, zucca e castagne

  1. Iniziate a preparare tutti gli ingredienti, in modo da avere tutto pronto mano a mano che saranno da inserire nella ricetta.

    Tagliate a cubetti la zucca e tenetela da parte. Tagliate a listarelle lo speck e tenetelo da parte.

    Tagliate finemente la cipolla.

    Mettete il brodo sul fuoco e scaldatelo.

  2. In una casseruola capiente mettete il burro, conservandone una noce per la mantecatura finale, e la cipolla tritata finemente.

    Fate soffriggere dolcemente e appena sarà trasparente aggiungete il riso.

    Alzate la fiamma e tostate il riso per alcuni minuti. Aggiungete il vino bianco e lasciate sfumare.

  3. Iniziate ad aggiungere il brodo caldo un mestolino alla volta. Inserite la zucca a cubetti che si cuocerà insieme al riso.

    Nel frattempo cuocete velocemente lo speck in una padellina, giusto per renderlo leggermente croccante.

  4. Proseguite con la cottura del risotto aggiungendo il brodo caldo.

    A cinque minuti dalla fine della cottura del risotto aggiungete lo speck e le castagne sbriciolate grossolanamente con le mani.

    Assaggiate e regolate di sale.

  5. A fine cottura, spegnete il fuoco e mantecate con il burro tenuto da parte e una bella spolverata di Parmigiano Reggiano.

    Servite il risotto con speck, zucca e castagne ben caldo aggiungendo un altra spolverata di Parmigiano Reggiano.

  6. Risotto con speck, zucca e castagne

Seguimi anche sui social

la mia pagina Facebook     il mio profilo Instagram       la mia pagina Pinterest

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.