Oroscopo in cucina: la Bilancia

Quello della Bilancia è il segno zodiacale che andremo a raccontare questo mese. Come sapete sarà Cristina Poltronieri, naturopata con il pallino per lo zodiaco ad accompagnarci in questo viaggio attraverso i segni zodiacali.

Le caratteristiche del segno della Bilancia

E’ il settimo segno dello Zodiaco ed è governato da Venere.
E’ un segno Maschile, il suo elemento è l’Aria, la qualità è Cardinale. Il suo colore è il verde; la pietra portafortuna è la tormalina verde e il giorno fortunato è il Venerdì.
Il simbolo astrologico della Bilancia è rappresentato dalle braccia e dal torso di una giovane che reca un fascio di spighe. Il Sole occupa, nello Zodiaco Tropicale, i gradi della Bilancia, per approssimazione, dal 23 Settembre al 22 Ottobre.

Quello della Bilancia è il primo segno della stagione Autunnale-Invernale. Le persone che appartengono a questo segno sono dotate di straordinaria intelligenza. A differenza dei Gemelli, che godono tantissimo a conoscere per il piacere di ampliare le proprie conoscenze, le persone Bilancia sono realmente interessate a modi di vivere alternativi a quelli tradizionali.

Non a caso, il segno della Bilancia è opposto a quello dell’Ariete, che si può considerare quello più tradizionalista, essendo il primo dello Zodiaco. Alcuni astrologi considerano la Bilancia un segno di stampo femminile piuttosto che maschile, come invece proporrebbe il ciclo dello Zodiaco, proprio perché è un segno che sa mettere in dubbio le convenzioni sociali e sa proporre alternative.

Le persone della Bilancia esprimono la propria natura venusiana attraverso un incredibile amore per la giustizia. Si può definire un segno realmente sociale, perché è davvero ispirato da sentimenti di equità che non hanno alcunché di egoistico. Non stupisca il fatto che le persone della Bilancia possano avere una forte tendenza alla disobbedienza, quando si rendono conto che le regole precostituite non sono quelle che rendono davvero giustizia agli individui.

I nativi di questo segno hanno inoltre un senso estetico eccezionale. In particolare, una persona della Bilancia sarà attratta dalla poesia o dalle arti grafiche.

Come immaginabile, in amore, le persone della Bilancia sono molto attratte dalla bellezza. A loro volta, sanno offrire questo dono alle persone di cui sono innamorate.

La Bilancia in cucina

Venere ha una grossa influenza sul modo di alimentarsi anche di questo segno, per questo segno, infatti, è molto importante il modo in cui i piatti vengono preparati e presentati.
Gli piacciono le tavole ben preparate, con la coltelleria al posto giusto e una sequenza di menu perfetta. Si tratta pur sempre di un segno d’aria, curioso e vagabondo. Per questo motivo, ama sperimentare tipi di cucina nuova.
Non disdegna i piatti etnici e, durante i viaggi, non ha alcuna remora a nutrirsi esclusivamente di cucina locale, evitando accuratamente di avvicinarsi ai fast food o di ricercare il ristorante che gli faccia la pastasciutta di casa.
L’influenza di Venere si fa sentire anche in un gusto particolare per i dolci, che dovrebbe cercare di evitare, se vuole mantenere la linea e il look che sono così importanti per lei.
Sarà bene, dunque, sostituire alcuni dessert ipercalorici con altri a base di frutta: ben preparati, ma comunque meno pericolosi per la linea e la salute.
Un altro suggerimento che può essere molto utile nell’alimentazione di questo segno è quello di non tralasciare l’apporto di rame all’organismo.
E’ il metallo del segno e può essere assunto tramite vegetali (ravanelli, lattuga) e frutti di mare.

L’arcano della Bilancia, la Giustizia. Illustrazione di Eleonora Sita

Ricetta: vellutata di zucca con gamberi

Agli amici della Bilancia vogliamo dedicare un piatto leggero ma nello stesso tempo sfizioso. La zucca è l’ingrediente principale che caratterizza il periodo di nascita delle bilancine e bilancini.

  • Ingredienti (per 4 persone)
  • 800 g di zucca
  • 400 g di patate
  • 1 cipolla dorata
  • 1 l di brodo vegetale
  • 12 gamberi
  • Crème fraîche q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione
Lavate le patate, pelatele e tagliatele a cubetti.
Affettate la zucca, privatela dei semi e dei filamenti, sbucciatela e tagliatela a cubetti.
Tritate finemente la cipolla.
Scaldate il brodo vegetale.
In una casseruola fate appassire la cipolla con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva.
Alzate la fiamma e aggiungete le patate e la zucca a cubetti e lasciate insaporire alcuni minuti.
Aggiungete il brodo, un pizzico di sale e lasciate cuocere per 20 minuti, a fiamma moderata, coperta.
A cottura ultimata frullate con il mixer a immersione. Assaggiate ed eventualmente regolate di sale.

Pulite i gamberi rimuovendo il filamento nero e il carapace, quindi lessateli velocemente i gamberi in acqua bollente.
Versate la vellutata nelle ciotole individuali, aggiungete quattro gamberi a persona e un giro di crème fraîche.

Servite subito.

bilancia
L’arcano della Bilancia, la Giustizia. Illustrazione di Eleonora Sita

Gli altri segni zodiacali:

Acquario

Pesci

Ariete

Toro

Gemelli

Cancro

Leone

Vergine

La Radio non è un frigo

Anche per la Bilancia vi ricordo l’appuntamento mensile con Cristina nella nostra, mia e di Claudio Casolari, trasmissione in radio. Se mi seguite sui social avrete visto che da un paio di mesi sono una delle due voci della trasmissione “LA RADIO NON E’ UN FRIGO” che va in onda su LINEA RADIO-WEB RADIO STATION tutti i venerdì alle ore 12:30 e in replica la domenica mattina alle ore 10:30.

Pubblicato da Ferri Micaela

Chimico con la passione della cucina! Vi porto in giro per il mondo e vi faccio conoscere le mie ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.