Ciambellone bicolore

Il ciambellone è il classico dolce della colazione o della merenda. Nonostante sia stato il mio primo dolce fatto con le farine senza glutine non l’avevo mai rifatto. Qualche giorno fa sfogliando il mio quaderno delle ricette, ebbene si anche se ho un blog il quaderno delle ricette ha il suo fascino e la sua storia, ho ritrovato questa ricetta e mi sono subito messa all’opera. Ne ho approfittato per prepararla per il paniere odierno della Rubrica Il Granaio-Baking Time.

Con un pizzico di polvere fatata…..

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10/15
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 uova
220 g farina (Per dolci schar)
30 g fecola di patate
180 g zucchero
100 g olio di semi
1 bustina vanillina
30 ml latte
10 g cacao amaro in polvere
1 bustina Lievito per dolci

Strumenti

1 Stampo per ciambellone

Passaggi

Montare con uno sbattitore elettrico le uova con la vanillina per 5 minuti, fino a quanto il composto diventa chiaro e gonfio.

Aggiungere a filo l’olio.

Setacciate la farina, l’amido e il lievito e incorporarlo al composto di uova.

Dividere in 2 parti l’impasto.

Sciogliere il cacao setacciato nel latte.

Aggiungere il composto di cacao e latte in uno degli impasti incorporano con movimenti dall’alto verso il basso.

Versare, a cucchiaiate, i 2 composti nello stampo precedentemente imburrato e infarinato.

Cuocere per 35 minuti in forno preriscaldato a 170°.

Una volta volta raffreddato impiattarlo e spolverarlo con zucchero a velo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!