Crea sito

RISO ALL’ORIENTALE CON VERDURE

Presentandovi oggi questo primo piatto dal titolo un po’ altisonante, non ho la pretesa di attribuirgli una reale connotazione asiatica, se non nella misura in cui, le spezie impiegate, i profumi e i sapori che ne scaturiscono, potrebbero evocarlo! Alla base di questo piatto però, come per tradizione, c’è l’immancabile riso bianco, cotto al vapore e servito a parte per accompagnare tante verdurine di stagione aromatizzate con un mix di curcuma, zenzero e curry. L’aggiunta poi di tocchetti di tacchino saltati con salsa di soia, lo trasformeranno in un piatto unico e completo dal punto di vista nutrizionale. Gli ingredienti sono molto semplici, oltre al fatto che la scelta del riso basmati, profumatissimo e ad alta tenuta di cottura, garantirà un perfetto connubio di sapori! Se anche a voi piace gustare dei piatti leggeri, versatili e dagli aromi esotici come me, lasciatevi tentare da questa ricetta che vi conquisterà!

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura18 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaInternazionale

Ingredienti:

  • 320 gRiso Basmati
  • 3 fettePetto di tacchino
  • 250 gasparagi già puliti
  • 150 gPiselli surgelati
  • 4Carota
  • 1Cipollotti freschi
  • 2 cucchiainispezie (curcuma, zenzero, curry)
  • 3 cucchiaiSalsa di soia
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione:

  1. Risciacquate il riso sotto l’acqua corrente*. Versatelo in una casseruola e aggiungete acqua salata fino al doppio del suo volume. Coprite e cuocete a fiamma vivace fino al bollore. Quindi, abbassate al minimo senza alzare mai il coperchio e cuocete il riso per 12′. Spegnete e lasciate riposare coperto per altri 6′ finché il vapore ne terminerà la cottura (fig. 1).

  2. Nel frattempo, tagliate gli asparagi già mondati a rondelle e separateli dalle punte (fig. 2).

  3. Pelate le carote e riducetele a brunoise (fig. 3).

  4. Tagliate anche i petti di tacchino a tocchetti (fig. 4).

  5. Scaldate in un wok 2 cucchiai di olio, rosolatevi i cipollotti tagliati a rondelle, allungate con 2 cucchiai di acqua e unite le verdure e i piselli precedentemente sbollentati 5′ in acqua salata. Cuocete a fiamma vivace per qualche minuto (fig. 5).

  6. Abbassate la fiamma, aggiungete qualche cucchiaio di brodo se è necessario. Aromatizzate con le spezie (fig. 6).

  7. Unite quindi i tocchetti di tacchino e lasciate cuocere altri 5′ (fig. 7).

  8. A cottura ultimata, alzate la fiamma e sfumate con la salsa di soia. Aggiustate di sale e pepe (fig. 8).

  9. Servite il riso, che dovrà essere ben asciutto, separatamente dal resto delle condimento.

  10. Condite con altra salsa di soia se gradite.

  11. E voilà…il vostro riso all’orientale con verdure è pronto per essere gustato!

  12. Buon Appetito dalla cucina di FeFe!

CONSIGLIO:

*Quando si usa il riso basmati il risciacquo continuo sotto l’acqua corrente è in qualche modo facoltativo, essendo un riso poco colloso.

Potrete sostituire lo zenzero con il cumino o la paprika se lo desiderate.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.