Schiacciata con tuma e prosciutto, ricetta siciliana

Schiacciata con tuma e prosciutto. Ecco la ricetta di una schiacciata (in dialetto scacciata) che nel catanese si prepara in inverno, in modo particolare, nel periodo natalizio. La schiacciata che vi propongo oggi è fatta con tuma, prosciutto, pomodoro, olive e cipolla fresca.

Schiacciata con tuma e prosciutto, ricetta, cucina preDiletta

Ricetta schiacciata con tuma e prosciutto

Ingredienti

Per l’impasto:

  • farina di semola rimacinata, g 200
  • farina tipo 00, g 100
  • sale, g 7
  • zucchero, g 10
  • strutto, g 20
  • lievito di birra, g 10
  • acqua tiepida, ml 170 circa

Per il ripieno:

  • tuma, g 600 – 700
  • prosciutto tagliato a fette, g 100
  • olive nere, g 50
  • cipolline nuove, 2 – 3
  • olio extravergine di oliva, q.b.
  • passata di pomodoro, ml 200 circa
  • aglio, 1/2 spicchio
  • pepe, q.b.
  • sale, q.b.

Preparazione

Togliete la tuma dal frigorifero, tagliatela a fettine e lasciatela a temperatura ambiente per almeno 3 ore.

Con gli ingredienti e le dosi indicati in questa ricetta, preparate l’impasto seguendo il procedimento che trovate CLICCANDO QUI e lasciatelo lievitare.

In pentolino fate rosolare 1/2 spicchio d’aglio con 1 cucchiaio di olio extravergine d’ oliva; versate la passata di pomodoro, aggiungete qualche cucchiaio d’acqua se occorre, salate e fate cuocere per una decina di minuti.

Sbucciate le cipolline, lavatele, asciugatele e tagliatele a striscioline o a pezzetti.

Togliete il nocciolo alle olive e tagliatele a metà o a pezzetti più piccoli.

Ungete con l’olio la placca del forno.

Quando l’impasto è pronto, versatelo sul piano da lavoro infarinato e dividetelo a metà. Con il mattarello stendete una delle due parti di impasto, dandogli la forma rotonda e ponetela nella placca del forno che avete preparato.

Coprite la sfoglia con uno strato di tuma (lasciando libero qualche centimetro di bordo), uno strato di prosciutto e poi la passata di pomodoro. Cospargete con le olive, le cipolline e una spolverata di pepe.

Stendete l’impasto che vi è rimasto in una sfoglia sottile e adagiatela sulla schiacciata. Sigillate bene i bordi e punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta o la punta di un coltello. Coprite con un panno pulito e un plaid e lasciate lievitare per circa 30 – 40 minuti.

Schiacciata con tuma e prosciutto, preparazione

Nel frattempo accendete il forno a 200° statico o 180° ventilato.

Infornate la schiacciata con tuma e prosciutto nel forno preriscaldato e cuocete per 30 –  40 minuti (io: 180° ventilato, griglia del forno posizionata nel secondo ripiano, cottura 35 minuti).

Sfornate, spennellate la superficie della schiacciata con l’olio extravergine d’ oliva, copritela con un canovaccio e lasciate riposare la schiacciata per circa 15 minuti prima di servirla.

Schiacciata con tuma e prosciutto, ricetta, cucina preDiletta

Vi ricordo che potete seguire il mio blog anche su facebook – Twitter – Pinterest – Google +

Precedente Contorno di zucca e patate Successivo Lonza al curry

4 commenti su “Schiacciata con tuma e prosciutto, ricetta siciliana

    • cucinaprediletta il said:

      Puoi prepararla la sera prima però devi cuocerla a metà cottura, poi, prima di servirla, la rimetti in forno e completi la cottura. Ciao Giusy, spero di essere stata chiara 🙂

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.