Pollo alle mandorle

Il pollo alle mandorle è una ricetta classica della cucina cinese. Il pollo alle mandorle è un piatto dalla preparazione piuttosto veloce e può essere servito sia come secondo piatto o, accompagnato da riso Basmati, come piatto unico.

Pollo alle mandorle
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Petto di pollo 500 g
  • Mandorle pelate 120 g
  • Salsa di soia 50 g
  • Zenzero in polvere 1/2 cucchiaino
  • Olio di semi 4 cucchiai
  • Cipolle 1 piccola
  • Acqua 100 ml
  • Sale q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

  1. Pollo alle mandorle

    Tagliate il petto di pollo a cubetti.

    Ponete un po’ di farina in un sacchetto per alimenti e aggiungete i cubetti di pollo; agitate la busta in modo da infarinare i cubetti di carne in modo uniforme.

    Sbucciate e tritate la cipolla.

  2. In una padella fate scaldare 1 cucchiaio d’olio e rosolatevi le mandorle per 1 o 2 minuti, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno. Togliete le mandorle e tenetele da parte.

  3. Rimettete la padella sul fuoco con 3 cucchiai d’olio e fatevi soffriggere la cipolla per un paio di minuti. Aggiungete al soffritto i cubetti di pollo infarinati e fateli rosolare per alcuni minuti, rigirandoli molto spesso, fino a quando saranno leggermente dorati. Aggiungete un pizzico di sale (mettete poco sale perchè aggiungeremo la salsa di soia che è abbastanza salata), 1/2 cucchiaino da tè di zenzero in polvere e l’acqua. Fate cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti, rigirando di tanto in tanto. Se necessario durante la cottura potete aggiungere qualche cucchiaio d’acqua.

  4. Dopo 10 minuti di cottura aggiungete le mandorle tostate e la salsa di soia; mescolate e cuocete altri 5 minuti circa.

    Servite il pollo alle mandorle ben caldo.

    GUARDA IL VIDEO:

Note

Potete sostituire lo zenzero in polvere con 1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato.

Potete servire il pollo alle mandorle come secondo piatto o come piatto unico, accompagnandolo con del riso Basmati bollito.

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  – Google + e/o iscriviti al mio canale YouTube

Torna alla HOME

Precedente Riso Basmati bollito Successivo Contorno di carciofi e piselli

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.