Crea sito

Pizza semplice con impasto allo yogurt

Pizza semplice con impasto allo yogurt, una pizza che si scioglie in bocca. Il segreto sta nell’impasto che è fatto con farina tipo 0 e yogurt. Ho scelto di condire la mia pizza solo con pomodoro e mozzarella, ma è solo un’idea, niente vi vieta di aggiungere altri condimenti come olive, prosciutto ecc…

Pizza semplice con impasto allo yogurt
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3 pizze di 24 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti Pizza semplice con impasto allo yogurt

Per l’impasto

  • 500 gFarina 0
  • 200 gYogurt bianco naturale
  • 100 gAcqua
  • 40 gLatte
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 8 gSale
  • 8 gZucchero

Per condire le pizze

  • 375 gMozzarella
  • 375 gPolpa di pomodoro
  • 1 spicchioAglio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Origano
  • q.b.Sale

Preparazione PIZZA SEMPLICE ALLO YOGURT

  1. Pizza semplice con impasto allo yogurt

    Preparate l’impasto allo yogurt seguendo il procedimento che trovate QUI e lasciatelo lievitare.

  2. Quando avrete l’impasto lievitato, ponete la polpa di pomodoro in una ciotola e conditela con un filo di olio d’oliva, l’aglio tritato (oppure un pizzico d’aglio in polvere) e qualche pizzico d’origano; salate e mescolate bene.

  3. Versate l’impasto sulla spianatoia infarinata, dividetelo in 3 parti e stendetelo dandogli una forma rotonda (potete farlo con le mani o aiutandovi con il mattarello). Sistemate le basi della pizza in 3 teglie per pizza di cm 24 di diametro, unte d’olio, creando un po’ di spessore nei bordi. Coprite con un canovaccio e lasciate lievitare le basi della pizza per circa 30 minuti.

  4. Nel frattempo, accendete il forno statico a 200°.

    Tagliate la mozzarella a fettine o a cubetti e ponetela in un colino.

  5. Trascorso il tempo necessario, distribuite la polpa di pomodoro sulla superficie delle pizze, quindi cuocete la prima pizza nella base del forno già caldo a 200° per 10 minuti circa (questo se state utilizzando una teglia non troppo sottile, se invece la teglia è molto sottile, tipo usa e getta, bastano 7 – 8 minuti).

  6. Estraete la pizza dal forno e distribuitevi sulla superficie la mozzarella. Rimettetela in forno, questa volta nel secondo ripiano e continuate la cottura per altri 10 minuti circa, fino a quando la mozzarella si sarà fusa, poi sfornatela.

  7. Mentre la prima pizza è nella parte più alta del forno, sulla base potete infornare la seconda pizza e procedete con la cottura come per la prima.

  8. Condite la vostra pizza semplice con un filo d’olio e qualche pizzico d’origano e servitela ben calda.

Seguimi

Per essere sempre aggiornato sulle ultime novità segui il mio blog su

facebook – Twitter – Pinterest  e/o iscriviti al mio canale YouTube

Torna alla HOME

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.