ORECCHIETTE FATTE IN CASA

Print Friendly, PDF & Email
 
Oggi vi voglio proporre le orecchiette fatte in casa.
Le orecchiette sono un formato di pasta tipico pugliese, conosciuto ed apprezzato  in tutto il mondo. Sono a base di farina di semola e  la loro forma prende il nome e la forma propria delle orecchie. Hanno una forma rotonda e concava , sono più sottili all’interno rispetto al bordo e la loro rugosità le rende adatte ad essere condite con ogni sugo, naturalmente il condimento più tipico è quello con le cime di rapa.
 
Durante le feste di Natale passate con mia zia ci siamo divertite a preparare vari tipi di pasta fatta in casa, e le orecchiette sono state proprio una delle nostre produzioni!
 
 
orecchiette_cucinalaura
 
 
 
INGREDIENTI  
 
– 300 gr. di farina di semola
– 200 gr. di farina 00
– 250 gr di acqua
 
 
Mescolate le due farine e mettetele all’interno di una ciotola. Aggiungete l’acqua e iniziate a lavorare con le mai. Quando il tutto si sarà amalgamato continuate ad impastare su di una spianatoia in modo da ottenere un composto liscio e omogeneo. Poi fate riposare l’impasto per 10 – 15 minuti.
 
 
orecchiette_cucinalaura
 
 
 
Trascorso il tempo di riposo riprendete la pasta e ricavate delle strisce  di circa 1 centimetro, e da esso ricavate dei tocchetti larghi sempre 1 centimetro.
 
Con l’aiuto della punta arrotondata di un coltello schiacciate ogni tocchetto, tenetelo fermo da una parte e strascinatelo un pò sulla spianatoia in modo da dare la  rugosità ed ottenere tipo una conchiglia, poi mettetela sul pollice e rivoltatela in modo da  otterrete un’orecchietta. Fate questa operazione fino alla fine della pasta.
 
 
orecchiette_cucinalaura
 
 
 
Coprite un piano di lavoro con un canovaccio di cotone e di man di mano che preparate le orecchiette disponetele lì sopra. Lasciatele asciugare un pò prima di cuocerle.
 
Se invece volete conservarle procuratevi dei vassoi di cartone e copriteli con il canovaccio. Distendetevi le orecchiette e quando sono pieni metteteli nel congelatore facendo attenzione a metterli in piano. Fate congelare poi mettetele tutte in un sacchetto da congelatore e conservatele nel freezer fino al momento di consumarle. Quando dovrete cuocerle gettatela nell’acqua bollente ancora surgelate.
 
 
orecchiette_cucinalaura
 
 
 
Le orecchiette sono un pò particolari da fare ma una volta presa la mano non sono così difficili come sembra!!
 
 
orecchiette_cucinalaura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo
 
 

 

 
 
 
 

Share this nice post:
Precedente CREMA PASTICCERA Successivo INVOLTINI DI MAIALE SAPORITI

5 commenti su “ORECCHIETTE FATTE IN CASA

  1. ma che belle queste oreccchiette ! sei stata molto bava…e quasi, quasi ……..in tuo onore pubblico oggi una bella ricetta tipica pugliese con le orecchiette. Che sarà mai? indovinate?Ti abbraccio, peppe e complimenti per il tuo aggiornatissimo blog.

  2. gabry il said:

    Ciao, complimenti per il blog molto interessante e pieno di idee..
    volevo intervenire a proposito della ricetta delle orecchiette, perchè, da buona pugliese, unire farina di semola e farina 00 diciamo che è impensabile….
    meglio unire un pò di “grosso” (farina integrale) in piccola percentuale per avere un sapore più deciso, prova!!!!!
    un abbraccio e a presto
    Gabry

    • ciao Gabry!! 🙂 sono felice che il mio lavoro ti piaccia e spero di esserti utile con i miei suggerimenti! ti ringrazio per il messaggio e per il consiglio, sono sempre ben accetti perchè c’è sempre da imparare e migliorarsi!! la prossima volta che le faccio seguirò le tue indicazioni, sono sicura che essendo te pugliese risulteranno strepitose!! grazie mille, un bacione, laura 😀

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.