LINGUINE ALLA COSENTINA

Print Friendly, PDF & Email
 
Le linguine alla cosentina sono un primo piatto davvero veloce da preparare. Il sugo a base di pesce si può cucinare mentre bolle l’acqua della pasta…. semplice no!! Il condimento della linguine è a base di pesce, merluzzo per la precisione, arricchito da olive, acciughe e un tocco finale: il pangrattato croccante, una vera delizia. A noi è piaciuto davvero tanto, spero sarà lo stesso per voi!
 
 
 
 linguine alla cosentina - nella cucina di laura
 
 
 
INGREDIENTI (per 4 persone): 
 
– 350 gr di linguine
– 350 gr di filetti di merluzzo (vanno bene anche quelli surgelati)
– 50 gr di olive verdi
– 2 filetti di acciughe sott’olio
– 1 spicchio di cipolla
– 1 spicchio di aglio
– 4 cucchiai di pangrattato
– origano q.b.
– sale fino q.b.
– olio evo q.b.  
 
 
Tritate la cipolla in maniera sottile, poi mettetela insieme allo spicchio di aglio intero e a dell’olio in una padella. Lasciateli appassire, poi eliminate l’aglio.
Unite i filetti di acciuga e fateli sciogliere.
 
Adagiate nella padella i filetti di merluzzo, salateli e lasciateli cuocere da entrambi i lati. Serviranno circa 5 – 7 minuti. Vi renderete conto di quando sono cotti perchè tenderanno a rompersi in falde. A questo punto con una forchetta sminuzzate la polpa del baccalà.
 
Aggiungete le olive tagliate in precedenza a metà e fate saltare il tutto per 2 minuti. In modo da insaporire il sugo.
 
In una piccola padellina antiaderente mettete il pangrattato con due cucchiai di olio e un pizzico di sale. Mescolate bene il tutto poi scaldatelo a fuoco vivace mescolandolo continuamente con un mestolo per renderlo croccante. Basteranno 3 – 4 minuti.
 
Nel frattempo cuocete le linguine in abbondante acqua salata. Una volta cotta scolatela e versatela nella padella dove avete preparato in precedenza il sugo. Iniziate a condire, poi unite il pangrattato e saltate il tutto per amalgamare e condire bene la pasta.
 
Appena pronta suddividetela nei piatti da portata e servite calda.
 
 
 
linguine alla cosentina - nella cucina di laura
 
 
 
Seguimi anche su Facebook e YouTube  resterete aggiornati anche sulle ultime novità! Ci conto!! :) 
 

Share this nice post:
Precedente BISCOTTI TEGOLINE AI PINOLI Successivo PATATE SOFFIATE

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.