CROSTONI DI FINTA TRIPPA DI FRITTATA E EMMENTALER DOP

Print Friendly, PDF & Email
I crostoni di finta trippa di frittata e Emmentaler DOP sono una rivisitazione di un piatto toscano semplice ed economico, ma saporito e gustoso.
 
 
 
finta_trippa_di_frittata_cucinalaura
 
 
 
Il piatto della tradizione non prevede la presentazione su crostoni, ma semplicemente servito al piatto. Si chiama finta trippa di frittata perchè la trippa non è presente, ma all’occhio sembra proprio che ci sia perchè la frittata cotta molto sottilmente viene tagliata a striscioline prima di essere messa nel pomodoro. Un valido sostituto per coloro che non  mangiano carne, per preparare un piatto diverso dal solito e magari per stupire i vostri ospiti che non si aspetteranno di mangiare una semplice frittatina tagliata e sopratutto che non si aspetteranno che fosse così saporita.
 
Ho pensato di dare un tocco nuovo a questo piatto classico, e quindi grazie alla presenza dei crostoni da un semplice secondo piatto si trasforma in un antipasto o anche in un finger food adatto ad aperitivi e buffet.
 
La ricetta originale prevede l’utilizzo del formaggio parmigiano grattugiato servito sopra la finta trippa di frittata. Io l’ho sostituito con uno dei formaggi che adoro, l’Emmentaler DOP, quindi rivisitando una ricetta di sapore prettamente toscano con uno dei grandi sapori svizzeri apprezzato in tutto il mondo… in fondo anche la cucina è fusione di sapori e sperimentazione!!
 
 
finta_trippa_di_frittata_cucinalaura
 
 
INGREDIENTI (per 12 – 15 crostoni)
 
– 5 uova
– 100 ml. di latte
– 500 gr. di polpa di pomodoro
– 150 gr. di Emmentaler DOP a fette sottili
– 1 spicchio di aglio
– sale fino q.b. 
– pepe nero macinato q.b.
– olio evo q.b.
– filone di pane casereccio toscano
– foglie di basilico
 
 
In una scodella rompete le uova, unite il latte, un pizzico di sale fino e di pepe nero macinato al momento. Sbattete il tutto con una forchetta per amalgamare bene.
 
In una padella mettete un filo di olio e quando sarà ben caldo versatevi il composto di  uova cuocendo la frittata da entrambi i lati. Dovrà risultare molto sottile, quindi scegliete una padella ampia. Una volta cotta mettetela su di un tagliere e tagliatela a striscioline dello spessore di circa 1 centimetro.
 
In una casseruola mettete poco olio, lo spicchio di aglio intero e fatelo rosolare. Aggiungete la polpa di pomodoro e cuocete per circa 10 – 15 minuti. Regolate di sale e eliminate lo spicchio di aglio. Unite alla salsa di pomodoro le striscioline di finta trippa di frittata, amalgamate delicatamente senza romperle e fate saltare il tutto a fuoco moderato per pochi minuti.
 
Nel frattempo tagliate a fette il filone di pane casereccio ed abbruscatele su di una griglia ben calda da entrambi i lati per pochi minuti. Quando saranno ben croccanti mettetele su di un vassoio da portata e su ogni fetta adagiatevi la finta trippa cotta nel pomodoro. Sulla superficie poi mettete delle fette sottili di Emmentaler DOP che con il caldo della preparazione si fonderà leggermente. Decorateli con delle foglie di basilico e servite. Sono ottimi sia caldi che a temperatura ambiente.
 
 
finta_trippa_di_frittata_cucinalaura
 
 
 
 
 

Share this nice post:
Precedente SPAGHETTI AL PROSCIUTTO Successivo TERRINA DI PATATE GOLOSA

3 commenti su “CROSTONI DI FINTA TRIPPA DI FRITTATA E EMMENTALER DOP

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.