CIABATTA CON LIEVITO MADRE

Print Friendly, PDF & Email
 
 
La ciabatta con lievito madre è una preparazione casalinga di un pane molto comune e apprezzato. Prepararlo in casa è semplice, naturalmente utilizzando il lievito madre i tempi sono un pò lunghi, ma il risultato sarà un pane croccante e saporito. Se volete potete utilizzare il lievito madre, vi do sotto tra gli ingredienti la quantità necessaria.
 
 
 
ciabatta_cucinalaura
 
 
ciabatta_cucinalaura
 
ciabatta_cucinalaura
 
 
 
INGREDIENTI
 
Per il poolish:
– 300 gr di farina 1 Macinata a pietra
– 300 ml di acqua
–  95 g di lievito madre già rinfrescato (o in alternativa 8 gr di lievito di birra)
 
Per l’impasto:
– 600 gr di farina 1
– 375 ml di acqua
-113 g di lievito madre già rinfrescato (o 9 gr. di lievito di birra)
– 9 gr di malto o miele
– 18 gr di sale

– semola rimacinata di grano duro per la spianatoia q.b 
 
 
Iniziate facendo il poolish.  Sciogliete il lievito con l’acqua in una ciotola, poi aggiungete la farina setacciata e impastate manualmente, facendo attenzione a non formare grumi. Lasciate lievitare a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume, circa 2-3 ore.
 
 
Una volta trascorso il tempo di lievitazione, procedete con l’impasto.
Mettete in una grande ciotola la farina, il malto e il sale, poi sciogliete il lievito nell’acqua e versate il composto ottenuto sul poolish. Amalgamate e versate il tutto nella ciotola della farina, impastate infarinandovi le mani ma senza aggiungere altra farina all’impasto, che deve risultare molto morbido.
Una volta impastato, versatelo in un contenitore unto di olio e lasciate riposare fino al raddoppio del volume 4 – 6 ore.
 
Quando l’impasto è lievitato rovesciatelo su di un piano da lavoro cosparso di  abbondante semola, poi spolverizzate di semola anche la superficie dell’impasto.
Tagliate l’impasto in delle strisce larghe 5 cm e lunghe circa 10 cm, aiutandovi con un coltello o con un tarocco, poi sempre sulla spianatoia giratele di lato, facendo sì che il taglio risulti nella parte superiore. Appiattitele leggermente con i polpastrelli, allungatele leggermente e adagiatele sulla teglia foderata con carta da forno infarinata con semola. Lasciatele lievitare fino a che non avranno raddoppiato il loro volume, coprendole con un canovaccio per evitare la formazione della crosta, ancora 4 – 6 ore.
 
Quando sono pronte cuocetele in forno preriscaldato a 200° per circa 15 – 20 minuti. Poi fatele freddare su una griglia prima di mangiarle.
 
 
 
ciabatta_cucinalaura
ciabatta_cucinalaura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!!
 
images
youtube-logo

 

 
 

Share this nice post:

6 Risposte a “CIABATTA CON LIEVITO MADRE”

  1. Il lievito madre è veramente mitico la pizza squisita. Proverò la ciabatta grazie per tutte le cose buone che fai un saluto Claudio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.