BLINIS RICETTA BASE

Print Friendly, PDF & Email
 
Blinis ricetta base: una ricetta davvero imperdibile, sono sicura che come me ne rimarrete stregati!
 
I blinis sono delle crespelline di origine russa. Sono davvero semplici da fare,  troppo buoni e vi faranno fare un figurone con i vostri ospiti. Perfetti per i buffet. Questa è la ricetta base, vi potrete poi sbizzarrire nella farcitura, ad esempio ricotta e pomodorini o panna acida e salmone.
 
 
 
 
Blinis ricetta base - nella cucina di laura
 
 
 
 
INGREDIENTI (per 25 blinis):
 
– 1 uovo
– 80 gr di farina
– 100 ml di latte
– 8 gr di lievito in polvere per dolci
– 50 ml di panna liquida
– 1 pizzico di sale
 
 
Dividete il tuorlo d’uovo dall’albume, mettendo quest’ultimo da parte.
 
In una ciotola mettete il tuorlo con il pizzico di sale e rompetelo. Aggiungete il latte e la panna e sbattete il tutto. Unite adesso la farina e il lievito in polvere amalgamando bene senza formare grumi. Coprite la ciotola e lasciate riposare l’impasto per circa 1 ora.
 
Trascorso il tempo di riposo sbattete l’albume a neve ferma ed unitelo all’impasto precedentemente preparato. Mescolate con una spatola dall’alto verso il basso per non smontare il composto.
 
Scaldate bene una padella antiaderente (perfetta è quella per crepes), ungetela leggermente con poco burro.
 
Versate un cucchiaio alla volta di impasto distanziandoli tra loro per evitare che si uniscano perchè in cottura gonfieranno leggermente.  Il loro diametro sarà circa  5 – 7 centimetri. Appena vedete che si saranno formate delle bollicine in superficie e che la base si è colorata girateli e lasciateli cuocere anche dall’altro lato. Adagiateli poi su un piatto o un vassoio. Procedete in questo modo fino a finire la pastella.
 
Una volte preparati potrete farcire i blinis subito o conservarli in frigo coperti per un giorno e farcirli prima di servirli.
 
 
 
 
Blinis ricetta base - nella cucina di laura
 
Blinis ricetta base - nella cucina di laura
 
 
 
 
Seguimi anche su Facebook, clicca mi piace alla pagina e resteremo in contatto! Inoltre iscrivendovi al  canale YouTube  resterete aggiornati anche sulle nuove video ricette! Ci conto!! :)
 

Share this nice post:
Precedente PANE CON SPECK E PECORINO Successivo FARFALLE RISOTTATE CON CREMA DI ASPARAGI E SPECK

Lascia un commento


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.