Crostata alle pere

La crostata alle pere è una torta deliziosa, con frolla alla farina di castagne e cacao, cotta alla cieca e farcita con confettura di pere, crema di mandorle e pere saltate in padella. Ideale come fine pasto per il pranzo della domenica e perfetta da offrire con un tè o un caffè. Come tutti i miei dolci, questa crostata non contiene latticini, uova, zucchero e farine raffinate, ma non per questo è meno buona e gustosa, inoltre è particolarmete adatta per gli intolleranti o per chi segue un alimentazione vegana, vegetariana o semplicemente più leggera e sana.

Crostata alle pere
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Crostata alle pere

100 g farina tipo 2
55 g farina di castagne
15 g cacao amaro in polvere
4 g lievito in polvere per dolci (naturale con cremor tartaro )
1 pizzico sale marino integrale (fino )
40 g burro di mandorle
45 g malto di riso
45 g latte di riso
200 g pere (confettura senza zucchero )
25 g crema di mandorle
1 cucchiaio succo di limone
2 pere Abate (piccole)
1/2 cucchiaino cannella in polvere

Strumenti

Crostata alle pere

1 Ciotola
1 Spianatoia
1 Mattarello
Carta forno
1 Padella piccola
1 Ciotolina
1 Teglia rettangolare 21×14
Pellicole per alimenti

Passaggi

Crostata

Per iniziare, versate le farine, il cacao, il lievito e il sale nella ciotola, poi mescolate bene.

Crostata

Dopodiché, unite il burro di mandorle e amalgamate, inoltre aggiungete 40gr. di malto, il latte e impastate con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo, compatto e morbido.

Crostata

Ora, appiattitelo e avvolgetelo nella pellicola, quindi ponetelo in frigo per almeno mezz’ora.

Nel frattempo, lavate e mondate le pere, poi tagliatele a dadini e mettetele nella padella con un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaino di malto, mescolate e fatele ammorbidire per 2/3 minuti a fuoco vivo, poi lasciate raffreddare.

Inoltre in una ciotolina, miscelate la confettura di pere con la crema di mandorle.

Trascorso il tempo necessario, riprendete a frolla e stendetela con il mattarello sopra la carta forno, fino a raggiungere uno spessore di circa due millimetri.

Di seguito, ungete e infarinate la teglia e trasferitevi la frolla, aiutandovi con la carta forno, quindi fatela aderire ai bordi e bucherellate la superfice.

Ora, copritela con carta forno e ponetevi sopra due manciate di fagioli secchi. Preriscaldate il forno a 180° e fate cuocere per 20 minuti, poi dopo aver tolto i fagioli, lasciate raffreddare.

Crostata

Infine, scolate bene le pere dal liquido di cottura e unitele alla crema, quindi disponetela sopra la frolla.

Crostata

Decorate con una leggera spolverata di cannella e servitela.

Conservazione

La crostata può essere conservata un giorno in frigorifero

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinachetipassa

Ciao sono Oriana , mi piace cucinare da sempre , quando ero bambina , la domenica mattina ,mi sedevo in cucina per guadare la nonna mentre impastava e preparava il ragù... guai a toccare però !!! Quando cucino il tempo vola , passa leggero e mi libera la mente . Prendersi il tempo per cucinare è un modo per aver cura di se . I miei sono piatti semplici con ingredienti di qualità e di stagione .