Torta cappuccino

Oggi vi propongo un dolce sofficissimo e profumato, la torta cappuccino ricetta senza olio e senza burro.
Con pochi e semplici ingredienti preparerete un torta gustosissima, ottima per la colazione e la merenda di grandi e piccini. 😉

Torta cappuccino
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 50-55 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6-8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 250 g Farina
  • 3 Uova (temperatura ambiente)
  • 180 g Zucchero
  • 100 ml Caffè (freddo)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico Sale fino
  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Preparate il caffè, non zuccheratelo e lasciatelo raffreddare.

  2. Nel frattempo, in una terrina, mettete lo zucchero, le uova a temperatura ambiente e mescolate con lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto cremoso (potete fare questo procedimento anche col robot da cucina).

  3. Aggiungete nella terrina con le uova montate, la farina mescolata con il lievito, mescolando con una spatola dal basso verso l’alto (come quando fate il pan di spagna).

  4. Versate a filo il caffè freddo, il latte di mandorle, aggiungete il pizzico di sale fino e lavorate l’impasto delicatamente, sempre mescolando dal basso verso l’alto.

  5. Rivestite con la carta da forno uno stampo per dolci diametro 24 cm e versate il composto nello stampo.

  6. Infornate la torta cappuccino nel forno già caldo a 180° C per circa 50-55 minuti (dipende molto dalla tipologia di forno).

  7. A fine cottura, tirate fuori dal forno la torta cappuccino e lasciatela raffreddare.
    Quando la torta si sarà raffreddata, trasferitela in un piatto e cospargetela con il cacao amaro in polvere.

    Ecco, la torta cappuccino è pronta per essere gustata. 😉

Note

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della torta cappuccino, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina facebook: Carmencita da leccarsi le dita

 

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.