Crea sito

Tagliatelle funghi e panna

Questo è il periodo perfetto per preparare un buon piatto con il sugo di funghi, precisamente sugo di spugnole che sono i primi funghi della stagione, aggiungi anche la panna e con questo sarà il condimento perfetto per un buon piatto di tagliatelle all’uovo. 🙂
Eh si, perchè le tagliatelle funghi e panna, sono un primo piatto ideale se volete portare in tavola gusto ed eleganza.
Le tagliatelle più spesse e consistenti, si sposano a meraviglia con l’intensità, la delicatezza e l’aromaticità dei funghi e della panna.
Preparate questo piatto ad amici e parenti, ed andrete a colpo sicuro! 😉

Tagliatelle funghi e panna

 

Tagliatelle funghi e panna

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 10 minuti + 15 minuti di cottura

Ingredienti per 4 persone:
– 250 gr di tagliatelle all’uovo Barilla;
– 150 gr di spugnole freschissime;
– 100 ml di panna da cucina;
– 1 cipolla piccola;
– 1 spicchio di aglio, io ho usato quello sott’olio (cliccate qui per la ricetta);
– 1 ciuffo di prezzemolo, io ho usato quello sott’olio (cliccate qui per la ricetta);
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 1/2 bicchiere di vino bianco;
– una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Preparazione:
Riempite una pentola capiente con acqua e portate a ebollizione.

Nel frattempo, pulite bene i funghi, riempite una bacinella con acqua tiepida e scioglieteci dentro un cucchiaio di bicarbonato.

Tagliate a metà le spugnole e mettele in ammollo per almeno 5 minuti nell’ acqua col bicarbonato.
Lavatele bene, lasciatele sgocciolare su un canovaccio asciutto e poi tagliatele a pezzetti.

In una padella antiaderente, fate scaldare i tre cucchiai di olio.
Sbucciate e tritate la cipolla e lo spicchio di aglio.
Quando l’olio sarà ben caldo, aggiungete la cipolla e l’aglio tritati, fateli soffriggere a fuoco basso.

Sfumate col mezzo bicchiere di vino bianco e a cinque minuti dalla cottura, aggiungete il prezzemolo precedentemente lavato e tritato, aggiustate di sale, pepate, aggiungete la panna e mescolate per amalgamare bene il tutto.

Quando l’acqua avrà raggiunto il bollore, salate con il sale grosso, riportate a bollore, versate le tagliatelle all’uovo e portatele a cottura.

Quando la pasta avrà raggiunto la cottura, scolatela e conditela con il sugo (tenetene da parte un pò da mettere alla fine sulla pasta).

Impiattate le tagliatelle funghi e panna in piatti da portata e guarnite la pasta con il sugo che avete tenuto in parte.

Servite le tagliatelle funghi e panna ben calde e… Buon appetito! 🙂

Abbinamento:
Piatto “Tagliatella funghi e panna” vino in abbinamento, bianco Lombardia “Franciacorta Saten”
Caratteristiche:
Le tagliatelle funghi e panna hanno una media struttura, con una buona sapidità, aromaticità e grassezza. Il vino in abbinamento ha una buona acidità e sapidità, di media struttura e buona persistenza gusto-olfattiva.

Tagliatelle funghi e panna

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle tagliatelle funghi e panna, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.