Crea sito

Frittata di riso fantasia

E poi ti viene voglia di frittata, ma non di una frittata qualsiasi, bensì della frittata di riso fantasia.
Beh, le uova c’entrano eccome, ma la frittata che vi propongo io è leggermente più ricca.
In realtà ve la devo raccontare bene com’è andata e spiegarvi il perchè l’ho chiamata “frittata di riso fantasia”…
Tutto è partito dai pochi ingredienti che avevo in casa (piselli, pancetta e mozzarella), ero un pò a corto di idee per il pranzo e, visto che a pranzo noi mangiamo sempre un primo piatto, ho deciso di unire l’utile al dilettevole e così ho fatto la frittata col riso. 🙂
Questa è una ricetta facile e veloce, spesso mia mamma per non buttare via il riso avanzato lo riciclava così e per noi era un piatto super goloso.
Potete preparare la frittata di riso fantasia anche il giorno prima, è molto saporita anche gustata fredda.

Frittata di riso fantasia

Frittata di riso fantasia

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 25 minuti di cottura

Ingredienti per una frittata di riso fantasia del diametro di 28 cm:
– 150 gr di riso vialone nano;
– 100 gr di piselli;
– 50 gr di pancetta;
– 6 cucchiai di olio axtravergine di oliva;
– 1 ciuffo di prezzemolo, io ho usato quello sott’olio (cliccate qui per la ricetta);
– 1 cipolla piccola;
– 150 gr di passata di pomodoro (cliccate qui per la ricetta);
– 3 uova medie;
– 80 gr di mozzarella;
– 30 gr di parmigiano grattugiato;
– una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.;
– olio per friggere q.b.

Preparazione:
Riempite una pentola capiente con l’acqua e portate a ebollizione.

Quando l’acqua bolle, salate con il sale grosso e versate il riso.
Mescolate e portate a cottura.
A fine cottura, scolate il riso e lasciatelo intiepidire.

Sbucciate e tritate la cipolla, lavate il prezzemolo, asciugatelo e tritatelo finemente, tagliate la pancetta a dadini e tenetela da parte.

Versate i tre cucchiai di olio nel wok, fatelo scaldare e aggiungete la cipolla tritata, fatela leggermente dorare e aggiungete anche la pancetta, il prezzemolo e i piselli (precedentemente lavati).
Lasciate cuocere i tutto per almeno 10 minuti.

A fine cottura, trasferite il tutto in una terrina e lasciate intiepidire.

Nel frattempo, tagliate a cubetti la mozzarella e mettetela da parte, sbattete le uova il parmigiano grattugiato.

Versate le uova nella terrina con i piselli, la pancetta e il riso, aggiungete la mozzarella e la salsa di pomodoro, salate e pepate a piacere.
Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Scaldate tre cucchiai di olio in una padella antiaderente, versate il composto e fate rapprendere la frittata di riso fantasia da una parte, poi giratela con l’aiuto di un coperchio (la capovolgete sopra e la fate scivolare nella padella sul lato da cuocere) e cuocetela anche dall’altra parte.

Quando la frittata di riso sarà pronta, impiattatela e servitela ben calda… Buon appetito! 😉

Frittata di riso fantasia

Abbinamento:
Piatto “Frittata di riso fantasia” vino in abbinamento, bianco Liguria “Riviera Ligure di Ponente Pigato”
Caratteristiche:
La frittata di riso fantasia ha una discreta tendenza dolce, buona sapidità e una gran bella aromaticità. Il vino è ben equilibrato tra freschezza e morbidezza, con una buona struttura, buona sapidità e persistenza aromatica, con un piacevole finale di mandorla.

Consiglio: Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della frittata di riso fantasia, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.