Crea sito

Caramelle gommose ai mirtilli

CARAMELLE GOMMOSE AI MIRTILLI

Se amate le caramelle, in particolare quelle gommose e volete provare a farle in casa, io vi propongo queste al succo di mirtilli.
E’ semplicissimo farle e conservarle, portebbe essere anche una bella idea confezionarle in un vasetto e regalarle. Sono sicura che chi le riceverà ne resterà soddisfatto. 🙂

Queste caramelle sono senza colla animale, perchè per addensarle ho usato semplicemente zucchero e amido di mais, ingredienti che si trovano facilmente.

Se volete, potete anche dimezzare le dosi, o provare a farne di gusti diversi, vi basterà usare il succo di frutta che perferite. 😉

Caramelle gommose ai mirtilli
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 30-40 pezzi circa
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Succo di mirtillo rosso 500 ml
  • Zucchero 400 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Succo di limone 2 cucchiai
  • Zucchero q.b.

Preparazione

  1. Mettete lo zucchero e 200 ml di succo di mirtilli in una pentola, portate a ebollizione e, tenendo il fuoco medio, mescolate fino a che lo zucchero non si sarà completamente sciolto.

    Cuocete per ancora 5 minuti senza mescolare, togliete la pentola dal fuoco e tenete lo sciroppo ottenuto da parte.

    In una ciotola, mescolate 100 ml di succo di mirtilli con l’amido di mais fino a formare un composto liscio e omogeneo.

  2. In una pentola versate il succo rimasto, portatelo a ebollizione, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il composto con l’amido di mais.

    Mescolate e rimettete di nuovo la pentola sul fuoco, a fuoco lento, continuate a mescolare fino a che il composto non inizia ad addensarsi.

    Nel frattempo, riportate a ebollizione lo sciroppo di zucchero e succo di mirtilli e aggiungetelo nella pentola con il succo e l’amido di mais e amalgamate bene il tutto.

  3. Portate tutto a ebollizione e cuocete il composto a fuoco molto lento per circa 40-50 minuti, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchi.

    Poco prima della fine della cottura aggiungete il succo di limone, mescolate e lasciate addensare le vostre caramelle gommose ai mirtilli.

    Nel frattempo foderate una pirofila con il foglio di carta da forno (ungete la pirofila con l’olio, così la carta attaccherà meglio).
    Per la grandezza della pirofila dovrete un pò regolarvi a occhio, perchè lo spessore delle caramelle gommose ai mirtilli sarà circa di 1,5 cm.

  4. Versate il composto delle caramelle gommose ai mirtilli e lasciate raffreddare il tutto, prima a temperatura ambiente e poi in frigo, per almeno 6-7 ore.

    Trascorso il tempo necessario, estraete la pirofila dal frigo e trasferite il blocco con tutto il foglio di carta da forno (per evitare che si appiccichi al tagliere) su un tagliere.

    Ora aiutati con un coltello, tagliate le caramelle, prima fate delle striscie lunghe, larghe circa 1,5 cm e poi tagliatele nell’altro senso, potete farle rettangolari o quadrate.

  5. Se invece usate gli stampini di silicone, estraete le caramelle e adagiatele su un piatto.

    In una ciotola versate dello zucchero, metteteci dentro le caramelle e fate appiccicare lo zucchero su tutti i lati.

    Ecco, le vostre caramelle gommose ai mirtilli sono pronte per essere gustate, conservate o regalate. ;).

  6. Cliccate qui e troverete tante altre ricette di caramelle golose! 😉

Note

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione delle caramelle gommose ai mirtilli, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui social! 🙂

FACEBOOK – INSTAGRAM – PINTEREST– TWITTER – YOUTUBE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.