Biscotti di Natale

Biscotti di Natale con zuccherini

E con questa ricetta, posso finalmente augurarvi un buon Natale. 🙂

Prepararli è semplice, vi dico già che ci vuole un pò di pazienza, ma il risultato è davvero bello e secondo me se li regalate o li portate in tavola il giorno di natale farete un super figurone! 😉

Io li ho fatti profumati con arancia, limone e vaniglia, ma voi potete farli anche speziati o se avete un’essenza che vi piace, usatela pure sostituendola ai sapori che ho usato io. 😉

Biscotti di Natale con zuccherini
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    40-50 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Arance (scorza grattugiata) 1
  • Limoni (scorza grattugiata) 1
  • Essenza di vaniglia 3 gocce
  • Burro 150 g
  • Uova 1
  • Tuorli 1
  • Coloranti alimentari in gel (rosso) q.b.
  • Coloranti alimentari in gel (verde) q.b.
  • Sale fino 1 pizzico
  • Zuccherini colorati q.b.

Preparazione

  1. Nel mixer per una preparazione più veloce:
    Mettete la farina nel mixer, aggiungete il burro freddo a pezzi piccoli e azionate il mixer, sabbiando così il composto.

  2. Ora aggiungete anche lo zucchero a velo, la scorza grattugiata dell’arancia e del limone, l’essenza di vaniglia, il pizzico di sale fino, l’uovo intero e il tuorlo.

  3. Azionate di nuovo il mixer e lavorate il composto per pochi secondi, fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati.
    Trasferite il composto su un piano da lavoro e lavoratelo giusto il tempo di ottenere un panetto compatto e omogeneo.

  4. Ora dividete l’impasto in tre parti, in una incorporate il colorante rosso e amalgamatelo bene nella pasta frolla. In un altro incorporate il colorante verde e amalgamatelo bene nella pasta frolla. La quantità di colore dipende molto dall’intensità che volete ottenere (quando i biscotti cuociono il colore tende a schiarirsi leggermente).

  5. Il terzo panetto lasciatelo senza colore.

  6. Avvolgete i panetti di pasta frolla ottenuta nella pellicola trasparente per alimenti e poneteli in frigo a riposare per circa un’ora.

  7. Se non avete il mixer:
    Potete fare lo stesso procedimento con le mani, impastando il tutto su un piano da lavoro.

  8. Trascorso il tempo necessario, prendete i tre panetti pasta frolla, stendeteli separatamente (tra due fogli di carta forno farete meno fatica, perchè la pasta frolla non si attacca) e ricavatene dei rettangoli alti più o meno 2-3 millimetri.

  9. Sovrapponete i tre rettangoli ottenuti, mettete prima quello senza colore, poi il rosso e alla fine quello verde.

  10. Avvolgete l’impasto ottenuto, tipo rotolo, arrotolandolo dal lato lungo, passatelo negli zuccherini colorati facendoli aderire su tutta la superficie.

  11. Chiudete il rotolo di biscotti ottenuto nella pellicola trasparente e mettetelo a riposare in frigo per circa 30 minuti. Così la pasta frolla si rassoderà e riuscirete a tagliare meglio i biscotti.

  12. Trascorso il tempo necessario, tirate fuori il rotolo dal frigo e con un coltello a lama liscia e ben affilato, tagliate tanti biscotti larghi circa 6-7 millimetri.

  13. Disponete i biscotti di Natale su una teglia rivestita con un foglio di carta forno e cuoceteli nel forno già caldo, modalità statico, a 180° per circa 20 minuti.

  14. A fine cottura, tirate fuori i biscotti di Natale con zuccherini, lasciateli raffreddare e poi gustateli o preparate dei pacchetti da regalare ad amici e parenti. 😉

Note

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione dei biscotti di Natale con zuccherini, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perché per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Provate anche la “Ghirlanda di Natale”, semplicissima e golosa. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Ghirlanda di Natale Successivo Cinghiale alla cacciatora

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.