Ghirlanda di Natale

Ghirlanda di Natale

Ecco un’idea carina da portare in tavola il giorno di Natale, perfetta sia come ghirlanda che come centro tavola.

Preparata con una pasta frolla profumatissima, friabile e golosa, la ghirlanda di Natale può anche essere impacchettata e, perché no, regalata ad amici e parenti. 😉

Ghirlanda di Natale
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 300 g
  • Zucchero a velo 100 g
  • Arance (scorza grattugiata) 1
  • Burro 150 g
  • Tuorli 1
  • Uova 1
  • Sale fino 1 pizzico
  • Zuccherini a forma di cuore q.b.

Preparazione

  1. Nel mixer per una preparazione più veloce:
    Mettete la farina nel mixer, aggiungete il burro freddo a pezzi piccoli e azionate il mixer, sabbiando così il composto.

  2. Ora aggiungete anche lo zucchero a velo, la scorza grattugiata dell’arancia, il pizzico di sale fino, l’uovo intero e il tuorlo.

  3. Azionate di nuovo il mixer e lavorate il composto per pochi secondi, fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati.
    Trasferite il composto su un piano da lavoro e lavoratelo giusto il tempo di ottenere un panetto compatto e omogeneo.

  4. Avvolgete il panetto pasta frolla ottenuto nella pellicola trasparente per alimenti e ponetelo in frigo a riposare per circa un’ora.

  5. Se non avete il mixer:
    Potete fare lo stesso procedimento con le mani, impastando il tutto su un piano da lavoro.

  6. Trascorso il tempo necessario, prendete il panetto pasta frolla, stendetelo su un piano leggermente infarinato e fate uno spessore alto circa 5 millimetri. Ora, con lo stampino a forma di omino, ricavatene tanti biscotti.

  7. Su una teglia, rivestita con carta forno, mettete un coppapasta di diametro 8/10 centimetri (oppure un qualcosa di tondo se non avete il coppapasta), disponete tutti i biscotti intorno (facendo appoggiare i piedi intorno al cerchio) e sovrapponete piedi e mani degli omini, spennellandoli con un pò di latte e premendo leggermente per far aderire bene le parti.

  8. Togliete il cerchio dal centro della ghirlanda, decorate gli omini con il cuore di zucchero e cuocete nel forno già caldo, modalità statico, a 180° per circa 20 minuti. La cottura dipende molto dalla tipologia di forno che avete.

  9. Quando la ghirlanda di Natale sarà leggermente dorata, tiratela fuori e lasciatela raffreddare completamente prima di intrecciarla con un nastro rosso.

  10. Ecco, la vostra ghirlanda di Natale con omini è pronta per essere regalata o servita in tavola il giorno di Natale. 😉

Note

Ci tengo molto a darvi questo piccolo, ma prezioso consiglio.
Io, per la preparazione della ghirlanda di Natale, ho preferito usare prodotti (ove possibile) sicuri della provenienza e/o provenienti da agricoltura biologica, perchè per una vita sana è sempre meglio essere prudenti e controllare la provenienza degli alimenti che consumiamo. 😉

Provate anche la ricetta dei biscotti omini pan di zenzero e fatemi sapere quanto vi piacciono. 😉

Ps. Ho visto la “Ghirlanda di Natale” sul blog di “Chiarapassion”, mi è piaciuta molto come idea e ho voluto provare a farla con la mia versione della pasta frolla profumata. 😉

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche su facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Precedente Sorbetto al limone Successivo Biscotti di Natale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.