Crea sito

Schiacciatina con spinaci e robiola

La schiacciatina con spinaci e robiola è una torta rustica preparata da un semplice impasto lievitato e poi farcito con spinaci e robiola. E’ un rustico salato molto saporito e gustoso, soffice all’interno e leggermente croccante ai bordi, un cuore morbido e saporito da un mix dolce della robiola con il sapore più deciso degli spinaci freschi.  E’ una ricetta vegetariana semplice da preparare, ottima per pranzo o cena o per la pausa pranzo al lavoro.
Perfetta per una cena con amici o affettata nei buffet come antipasto, ma anche durante le gite fuori porta; le torte rustiche fanno sempre un bel figurone.
Per l’impasto ho usato due tipi di farine:  semola rimacinata e farina bio tipo 2  farine “Tre Grazie” dell’azienda Progeo Molini.  Sono farine selezionate di qualità, frumento di origine italiana, molto versateli in cucina adatti per qualsiasi preparazione sia dolce che salata. Farina bio con macinatura a pietra per chi vuole una variante più ricca di proteine.
Trovate altri tipi di farine classiche, bio e le specialità, vi invito a visitare sempre sul sito “Farina Tre Grazie”.

Schiacciatina con spinaci e robiola

Schiacciatina con spinaci e robiola

  • Ingredienti:
  • 400 gr. di semola rimacinata
  • 200 gr. di farina tipo 2
  • 300 ml. di acqua
  • 2 cucchiai di olio
  • 2 cucchiaini di sale
  • farcitura:
  • 150 gr di spinaci freschi
  • 200 gr. di robiola
  • grana grattugiato q.b.
  • pangrattato q.b.
  • olio e.v.o.
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

In una ciotola a mano o nel contenitore della planetaria iniziate a sciogliere il lievito con l’acqua e l’olio, fate scendere pian piano le miscele di farine, sempre mescolando, aggiungete il sale, impastate e lavorate bene l’impasto che deve risultare compatto e incordato, se serve usate altra farina, se mentre  versate la farina l’impasto risulta abbastanza compatto mettetene di meno. A secondo l’umidità e della marca che usate a volte ne assorbe di meno a volte di più.

Prendete l’impasto lavoratelo per qualche minuto a mano, chiudetelo a palla e lasciatelo lievitare coperto per almeno 3 ore. Dipende dalla temperatura dell’ambiente se è calda lievita anche prima.
Il mio consiglio per evitare di aggiungere troppo lievito impastate al mattino per infornare la sera, in questo modo potete diminuire i grammi di lievito e l’impasto risulta molto più digeribile.

Quando l’impasto risulta abbastanza lievitato e duplicato di volume stendetelo sul piano da lavoro, senza lavorarlo troppo per non rompere la maglia glutinica .
Dividete l’impasto in due panetti, stendete un primo panetto col matterello formando una sfoglia rotonda, o la forma della teglia che utilizzate, ungete una teglia, compresi i bordi, e poi adagiate la sfoglia che deve uscire fuori dal bordo.  Con l’impasto avanzato fate delle piccoline focaccine o pizzette.

Punzecchiate appena la base con i rebbi di una forchetta, date una bella spolverata di pangrattato e grana grattugiato. Aggiungete le foglie degli spinaci freschi, già puliti e lavati, e fiocchetti di robiola su tutta la base.

Irrorate il tutto con un filino di olio e.v.o. un pizzico di sale, una spolverata di grana grattugiato e coprite con l’altra sfoglia. Tagliate i bordi in eccesso, sigillate bene e poi  punzecchiate la superficie con i rebbi di una forchetta per fare uscire il vapore durante la cottura. Lasciate lievitare ancora per circa 30/45 minuti prima della cottura.

Schiacciatina con spinaci e robiolaSchiacciatina con spinaci e robiola

Accendete il forno alla massima temperatura 250°, quando è abbastanza caldo infornate la schiacciatina per oltre 30 minuti.
Mettete la teglia per i primi 15/20 minuti nel ripiano inferiore poi spostatela nel ripiano più alto.

Quando la schiacciatina con spinaci e robiola risulta abbastanza cotta e dorata sfornatela, lasciate intiepidire un pò, servite e buon appetito 😉
Schiacciatina con spinaci e robiola
NOTE
Abilita le notifiche push per ricevere gratis le mie ricette sul tuo smartphone, trovi il modulo in alto a destra.
Se ti è piaciuta la ricetta condividila sul tuo profilo, ed invita i tuoi amici a visitare il mio blog, per gli aggiornamenti diventa fan della mia pagina
 facebook. Istagram   Pinterest    twitter YouTube
Per le altre ricette torna alla HOME e sfoglia il ricettario 

Pubblicato da annaelasuacucina

Cuoca per passione... le mie ricette dal dolce al salato sono quelle che preparo giornalmente per la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.