Durelli di pollo

Fin da piccola ho sempre mangiato i durelli di pollo, a volte con piccole varianti, con aggiunta di fegatini e cuoricini.
Mamma lo sa che li adoro, così quando vado a trovare i miei, spesso me li pepara. 🙂
Ho voluto imparare a farli anch’io con la sua ricetta, perchè sono facilissimi e veloci da fare.
In realtà non so se ci siano altre ricette di durelli di pollo, ma a me come li fa la mamma piacciono tanto.
Quindi, se volete provare anche voi, non vi resta che seguire la ricetta. Fatemi sapere se vi piacciono o se avete anche voi una variante… Ormai lo sapete che sono curiosa! 😉

Durelli di pollo ricetta della mamma

Durelli di pollo

Difficoltà: Bassa
Tempo di preparazione: 15 minuti + 25-30 minuti di cottura

Ingredienti per 4 persone:
– 400 g di durelli di pollo;
– 1 cipolla;
– 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
– 50 ml di vino bianco;
– 3 uova;
– 20 g di formaggio pecorino grattugiato;
– una spolverata di pepe nero;
– sale fino q.b.

Preparazione:
Lavate bene i durelli di pollo e tagliateli a pezzi.

Sbucciate e tritate la cipolla.
Nel wok, fate scaldare l’olio e, quando sarà ben caldo, aggiungete la cipolla e lasciatela leggermente dorare.

Aggiungete i durelli, lasciateli rosolare un attimo e sfumateli col vino bianco.
Una volta sfumati, abbassate il fuoco al minimo e continuate la cottura per circa 20 minuti, mescolando di tanto in tanto.

Rompete le uova in una terrina, aggiungete il formaggio, il pepe nero e un pizzico di sale fino, sbattete le uova con una forchetta per amalgamare bene il tutto.

Versate le uova nel wok con i durelli di pollo e cuocete ancora per 5-10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

Quando i durelli di pollo saranno pronti, impiattateli e serviteli in tavola ben caldi… Buon appetito! 😉

Durelli di pollo

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sulla mia pagina di Facebook: Carmencita da leccarsi le dita

Salva

Salva

Precedente Polenta con funghi chiodini Successivo Risotto radicchio e noci

Lascia un commento

*