Crea sito

STACCANTE PER TORTIERE facile veloce e efficace

Nessuna torta si attaccherà più allo stampo grazie allo STACCANTE PER TORTIERE facile veloce e efficace e soprattutto economico, fatto in casa e con alimenti semplici e sicuri. Grazie allo staccante per tortiere fatto in casa tutto quello che metteremo nella teglia non si attaccherà. Senza dover ogni volta imburrare-infarinare lo stampo, che non è difficile, per carità, ma per esempio a me secca dovermi sporcare le mani con il burro, e poi quando faccio faccio cadere la farina in eccesso questa finisce sempre fuori. Lo STACCANTE PER TORTIERE invece è facile, veloce da preparare e efficace. lo si fa una volta, lo si mette in un vasetto e per un mesetto basterà usarlo con un pennello sullo stampo. Comodo, no?
E poi è fatto con ingredienti naturali: olio, burro e farina economico e sicuro. E rispetto ai costosi staccanti in commercio, questo è COMPLETAMENTE NATURALE ed ecologico perchè non contiene propellenti, come invece gli spray industriali.

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

rICETTA STACCANTE PER TORTIERE fatto in casa veloce economico efficace
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Porzioni1 vasetto
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 80 gfarina di riso (o farina 00 o cacao per le torte al cacao)
  • 50 gburro
  • 120 golio di semi di arachide

Strumenti

  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Utilizza prevalentemente farina di riso perchè è più granulosa e leggera. In alternativa però potrai usare:

    1- FARINA 00, la stessa usata per i dolci;

    2- CACAO.Per i dolci al cacao, potrai sostituire una parte di farina con del cacao. per es 60 gr di farina + 20 gr di cacao al posto di 80 g tutta farina.

  2. Prepara lo staccante per tortiere:

    Metti tutti e tre gli ingredienti in un mixer o frullatore e frulla per un paio di minuti, fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi.

  3. Se non hai il frullatore, potrai prepararla a mano facendo ammorbidire per bene il burro e mescolandolo poi con gli altri ingredienti con una frusta o una forchetta.

  4. Metti la crema ottenuta in un barattolo e conservalo nel frigorifero. Usalo con un pennello, spennella l’interno dello stampo e poi versa l’impasto nello stampo e cuoci il vostro dolce alla temperatura e tempi indicati nella ricetta.

  5. Al termine della cottura, fai raffreddare e poi estrai dallo stampo. Rimarrai sorpreso dalla facilità con cui viene fuori. Con queste dosi ne viene fuori un bel vasetto pieno, la crema si mantiene in frigorifero per molto tempo,  ma per iniziare potrai dimezzare le dosi.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Vai alla home E LEGGI TUTTE le altre ricette facili e sfiziose, DOLCI E SALATE 🙂

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.