Crea sito

CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA con crema al mascarpone e gocce di cioccolato

Semplicemente deliziose ed un’idea originale quella delle CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA farcite in questa occasione con crema al mascarpone e gocce di cioccolato. Un’idea simpatica quella di preparare delle conchiglie di pasta frolla, una ricetta estiva in con uno stampo che non ti aspetteresti. Non bisogna comprarlo, perchè per dare la forma ho usato le conchiglie delle capesante. Chiedetele al vostro pescivendolo, di solito ne hanno sempre una scorta nel retro 😉 Basterà lavarle per bene e saranno perfette per dare la forma a queste golose conchiglie di pasta frolla. Successivamente potrete usarle per portare a tavola gli antipasti, come si faceva negli anni ’80 😉
Per le conchiglie ho usato la pasta frolla all’olio, SENZA BURRO, friabile e plastica e che non si deforma durante la cottura. Per il ripieno, una golosa crema al mascarpone e gocce di cioccolato.

LEGGI ANCHE:

CROSTATA CANESTRELLO CON LA NUTELLA

CROSTATA CON RICOTTA E MARMELLATA
Impasto PASTA FROLLA al burro
PASTA FROLLA OVIS MOLLIS per crostate e biscotti favolosi
FROLLA INTEGRALE CON ZUCCHERO DI CANNA senza burro
PASTA FROLLA per BISCOTTI: le migliori ricette!



Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Ricetta CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA con crema al mascarpone e gocce di cioccolato
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzionicirca 12 conchiglie
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la Pasta frolla all’olio:

  • 300 gfarina 00
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 1tuorlo
  • 80 golio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci (1 cucchiaino scarso)
  • scorza di limone (grattugiata)
  • sale (1 pizzico)

Per la crema al mascarpone:

  • 500 gmascarpone
  • 200 gpanna fresca liquida (da montare, fredda di frigorifero)
  • latte (qualche cucchiaio)
  • 3 cucchiaizucchero a velo
  • 30 ggocce di cioccolato

Inoltre:

  • zucchero a velo (da spolverizzare sopra)
  • cacao amaro in polvere (per decorare la frolla)

Preparazione

  1. Prepara la PASTA FROLLA:

    In una ciotola metti l’uovo, il tuorlo, lo zucchero, l’olio, un pizzico di sale e la buccia grattugiata di un limone. Mescola con una forchetta ed amalgama.

  2. Aggiungi tre quarti della farina ed il lievito ed impasta con le mani, poi trasferisci su un ripiano infarinato ed aggiungi il resto della farina.

  3. Dai la forma di una panetto rettangolare leggermente schiacciato (così sarà più facile stenderlo), avvolgi nella pellicola trasparente e conservalo nel frigorifero per almeno 3 ore (io la preparao sempre il giorno prima).

  4. Ora PREPARA LA FARCITURA:

    Monta la panna a neve con le fruste elettriche, poi aggiungi il mascarpone e lo zucchero a velo e continua a montare.

  5. Aggiungi le gocce di cioccolato e mescola con una spatola. Se la crema dovesse risultare eccessivamente soda aggiungi qualche cucchiaio di latte, ma non troppo perchè la crema deve risultare ben soda.

Prepara le conchiglie di pasta frolla:

  1. Riprendi il panetto di pasta frolla dal frigorifero e spianalo con un mattarello, lasciando uno spessore non troppo sottile ma nemmeno troppo spesso.

  2. Poggia la conchiglia della capasanta (già lavata e asciugata e imburrata-infarinata, per evitare che la frolla si attacchi) sulla frolla e ritaglia come faresti con una qualsiasi formina.

  3. Per creare le striature marroncine io ho spolverizzato le scalalature interne della conchiglia con il cacao amaro.

  4. Poggia le conchiglie di pasta frolla su una teglia con carta da forno e cuoci per circa 20-25 minuti, fino a doratura. Poi tira fuori e lascia raffreddare completamente.

  5. Per mantenere meglio la forma, se hai abbastanza conchiglie, puoi lasciare la pasta frolla dentro o fra due conchiglie, come ho fatto io.

Assembla le CONCHIGLIE DI PASTA FROLLA:

  1. Una volta completamente fredde, farcisci le conchiglie con la crema al mascarpone, usando una sac a poche per ottenere un effetto più pulito.

  2. Sovrapponi le due conchiglie lasciando la crema al centro e tenendo le conchiglie unite dietro e aperte davanti, in modo che si veda per bene la crema.

  3. Per evitare che la conchiglia superiore schiacci la crema io ho messo uno stuzzicadenti in piedi sulla crema. Nel caso, ricordatene quando le offrirai ai tuoi ospiti.

  4. Una volta completate, spolverizza con zucchero a velo e servi. Se le conservi un po’ nel frigorifero prima di servirle, la crema si sposerà meglio con la frolla.

  5. Un’idea in piu: metti al centro della crema, sulla parte frontale e ben visibile, un confetto bianco a simulare una perla. oppure una ciliegia sciroppata.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Vai alla home E LEGGI TUTTE le altre ricette facili e sfiziose, DOLCI E SALATE 🙂

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.