Pasta frolla al pistacchio

Pasta frolla al pistacchio, ricetta senza burro nè olio

Se come me amate il pistacchio, non potete perdervi la ricetta oggi della Pasta frolla al pistacchio. Una ricetta senza burro nè olio, perchè in questa ricetta viene usata una piccola parte di pasta di pistacchio che costituisce la parte grassa utile alla pasta frolla per essere scioglievole sotto ai denti.

Con la pasta frolla al pistacchio potrai preparare biscotti, crostate, e tutti i dolci che più ti piacciono.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ricetta pistacchio
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:varibili minuti
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • pistacchi sgusciati 100 g
  • farina 00 225 g
  • uovo medio 1
  • tuorlo medio 1
  • zucchero 110 g
  • sale 1 pizzico
  • lievito per dolci la punta di 1 cucchiaino

Preparazione

  1. Per prima cosa metti i pistacchi sgusciati in un mixer e frullali riducendoli in granella fine.

  2. Ora metti in una ciotola l’uovo ed il tuorlo ed aggiungi la pasta di pistacchi, poi mescola con una forchetta.

  3. Aggiungi lo zucchero ed un pizzico di sale ed amalgama, Versa adesso nella ciotola i pistacchi tritati, metti la punta di un cucchiaino piccolo di lievito e mescola.

  4. Ora metti anche la farina e lavorala fino a farla assorbire completamente. Trasferisci l’impasto su un ripiano infarinato e lavora fino ad ottenere un panetto.

  5. Avvolgi la pasta frolla nella pellicola trasparente e lascia che risposi nel frigorifero per un paio d’ore almeno prima di utilizzarla.

  6. Potrai poi usare la pasta frolla al postacchio per la preparazione di biscotti, crostate e tanti altri dolci.

    Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

    Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Rossella consiglia:

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Ti consiglio di preparare il panetto di pasta frolla al pistacchio la sera prima, lasciandolo riposare tutta la notte. Il giorno seguente potrai passare alla preparazione di dolci, crostate e tutti gli altri dolcetti che ti verranno in mente.

Precedente Melanzane a barchetta AL FORNO al TONNO Successivo PATATE e ZUCCHINE allo zafferano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.